Colleferro, Sanna: a Capodanno non mettere a repentaglio la salute

0
Colleferro, Sanna: a Capodanno non mettere a repentaglio la salute

ARTICOLI IN EVIDENZA

Le festività sono un momento di aggregazione e rappresentano giornate di festa e non possono trasformarsi un momento dove si perde la tranquillità e la sicurezza per le persone e per gli animali. In particolare occorre prestare attenzione nei luoghi di aggregazione, con l’accortezza di non utilizzare nessuna tipologia di materiali esplosivi che possa effettivamente mettere a repentaglio l’incolumità
pubblica. Confidiamo nel senso civico della nostra comunità invitando a vivere serenamente le imminenti festività di fine d’anno e a festeggiarle evitando di utilizzare materiali che mettano a repentaglio la salute di persone e animali. Un’attenzione, nello specifico, deve essere rivolta verso i bambini e gli adolescenti. Sono infatti proprio i più piccoli che subiscono danni con l’aggravante che, se gli incidenti negli adulti sono concentrati intorno alla mezzanotte, tra i bambini sono più frequenti i giorni che precedono il capodanno e il primo
giorno del nuovo anno. Essendo i petardi inesplosi i più pericolosi, i bambini sono inconsapevoli dei pericoli quando li raccolgono da terra con gravi rischi per la loro sicurezza e la salute.
Il Sindaco
Pierluigi Sanna

[form_mailup5q lista=”colleferro”]

È SUCCESSO OGGI...

Lancia sassi contro un furgone per rapinarlo: paura a Roma

0
I Carabinieri della Stazione Roma Casal Bertone hanno arrestato un 19enne della Costa d'Avorio, senza fissa dimora, con l'accusa di tentato furto aggravato.Transitando su via Tiburtina, altezza Casal Bruciato, i Carabinieri hanno...

Minorenne colpisce un uomo al volto con una bottiglia: paura a Fiumicino

0
I Carabinieri della Stazione di FREGENE hanno dato un volto al giovane che, alle prime luci di domenica mattina, al culmine di una lite, scaturita per futili motivi, ha impugnato una bottiglia...

Processo d’appello per i due balordi che hanno paralizzato il giovane nuotatore Bortuzzo

0
Il 3 febbraio 2019 con un colpo di pistola due balordi sparano al  ventenne nuotatore Manuel Bortuzzo paralizzandolo su una sedia a rotelle. Oggi la Procura generale ha chiesto la conferma in appello della...

S.Egidio, primo arrivo corridoi umanitari dopo lockdown

0
Dopo aver vissuto lunghi mesi di attesa, dovuti alla crisi da coronavirus, giunge in Italia l'ultimo gruppo di profughi che Papa Francesco ha voluto portare in salvezza attraverso l'Elemosineria Apostolica e la...

CERCIELLO, COLLEGA VARRIALE IN AULA: TIRAMMO FUORI TESSERINO

0
"Ci avviciniamo ai due e tiriamo fuori il tesserino dicendo che eravamo Carabinieri". A riferirlo in aula, Andrea Varriale, il carabiniere che era di pattuglia in borghese insieme al vicebrigadiere Mario Cerciello...