Champions League, Roma e Juventus non andranno in chiaro su Canale 5: ecco dove

0
Champions League, Roma e Juventus non andranno in chiaro su Canale 5: ecco dove

ARTICOLI IN EVIDENZA

Ennesima doccia fredda per Roma e Juventus, ancora una volta targata Mediaset: l’emittente tv di Piersilvio Berlusconi ha dichiarato che gli ottavi di finale di Champions League che impegneranno bianconeri e giallorossi non verranno trasmessi in chiaro su Canale 5, bensì a pagamento su Mediaset Premium. Non solo: la situazione rimarrà tale anche in caso di qualificazione ai quarti di finale di una o entrambe le squadre.

Tifosi imbufaliti, specie perchè nel giro di poche settimane Mediaset si è rimangiata diverse promesse; prima il trasmettere in chiaro determinate partite della fase a gironi della Roma (riservate poi solo a Premium con preavvisi di appena 24 ore dall’inizio delle gare in questione) e poi il mandare in onda in chiaro almeno la Juventus nelle fasi finali.

SORTEGGIO – Si sono chiusi i gironi di qualificazione di Champions League e lunedì alle ore 12 a Nyon si terrà il sorteggio degli ottavi di finale, che sarà trasmesso in diretta streaming su uefa.com. Il Barcellona è campione in carica ed è tra le teste di serie (squadre che hanno vinto i gironi) Real Madrid (ESP), Wolfsburg (GER), Atlético Madrid (ESP), Manchester City (ENG), Barcelona (ESP), Bayern München (GER), Chelsea (ENG), Zenit (RUS). Nelle seconde classificate figurano Paris Saint-Germain (FRA), PSV Eindhoven (NED), Benfica (POR), Juventus (ITA), Roma (ITA), Arsenal (ENG), Dynamo Kyiv (UKR), Gent (BEL). Non si potranno affrontare le squadre che arrivano dallo stesso girone o federazione. In tutto a questa fase partecipano due squadre italiane, tre spagnole, due tedesche, tre inglesi, una francese, una olandese, una russa, una ucraina, una belga e una portoghese.

CALENDARIO – Le vincitrici dei gironi giocheranno l’andata degli ottavi in trasferta il 16/17 e 23/24 febbraio, e il ritorno in casa l’8/9 e 15/16 marzo. Il sorteggio per i quarti si terrà alle 12 del 18 marzo mentre quello per le semifinali il 15 aprile, sempre alle 12. In queste due gare quindi la Roma e la Juve non si potranno incontrare, i giallorossi eviteranno un altro confronto/scontro con il Barcellona e la Juventus non sfiderà il Manchester City. Però la Roma può affrontare di nuovo il City come l’anno scorso, la Juve invece può pescare il Barcellona.

[form_mailup5q lista=”as roma”]

È SUCCESSO OGGI...