Ballando on the road 2015: Milly Carlucci conclude il tour a Roma

0

Sua Millytà. L’unica, incontrastata regina del sabato sera tornerà presto in onda con Ballando sotto le stelle, il programma blockbuster che ormai tiene botta da 11 anni.
IN SCENA IL BALLO – La trasmissione ha portato alla ribalta una delle realtà più vivaci dello sport italiano: la danza sportiva, ovvero la disciplina cui tutti i balli rappresentati fanno capo, ha un numero di iscritti a livello federale secondo soltanto al calcio. Poeti, navigatori, calciatori  e ballerini: questi  dunque i nostri vanti nazionali. Ed è giusto che, sia pure con qualche aggiustamento e piccola variante, al timone del programma più seguito, ci sia sempre colei che è stata l’artefice del suo successo: Milly Carlucci.
SUA MILLYTA’ – Da sempre esempio di ogni virtù, l’abbiamo presa a modello – tranne per l’inarrivabile stacco di gamba: inglese perfetto, campionessa sportiva, standing impeccabile, vita privata al sicuro. Elegante e soprattutto composta in ogni frangente, è il contraltare di quella tv da vicolo, caciarona  che va per la maggiore in fascia diurna. Spettacolarizzare sì, ma il giusto! E quindi, dopo che l’inglese l’abbiamo imparato, lo sport lo abbiamo fatto, a camminare sui tacchi ci siamo abituate (noi, fuori dallo schermo), la guardiamo svettare sulle altre conduttrici, che però non sembra abbiano recepito molto il verbo. Tra ignoranza delle lingue, sfondoni a vario titolo, mancanza di prontezza e soprattutto di stile – ma con quello si nasce – Sua Millytà sbaraglia le concorrenti. Cioè, le aspiranti, che prima di concorrere, hai voglia a mangiare patate!
BALLANDO ON THE ROAD – E quindi senza smettere un momento di stare sul pezzo, Milly ci aggiorna sui social dei giri attraverso l’Italia che sta facendo preliminarmente al ritorno in onda di Ballando: quel Ballando On the Road che ha portato in scena il ballo in tutta la penisola, con l’obiettivo di cercare nuovi talenti. Ci siamo deliziati a guardare su Twitter ogni genere di performance, dal tango agli afrocubani all’hip-hop delle crew più aggressive, in un tour partito un mese fa a Mestre, passato poi da Giugliano, Catania, Monza, Bari.  Per concludere in bellezza il prossimo week-end, 19-20 dicembre proprio a Roma. Per la precisione al centro commerciale, Porta di Roma, dove gli appassionati di ballo potranno esibirsi davanti alla giuria più accreditata: quella dei giudici di Ballando.
Per  partecipare all’evento è necessario leggere attentamente il regolamento: sul Blog ufficiale di Milly Carlucci (http://millycarlucci.net/) o sulla pagina Facebook (https://www.facebook.com/MillyCarlucciOfficial?ref=ts&fref=ts) o su Twitter (https://twitter.com/milly_carlucci) e registrarsi compilando l’apposito Form (http://goo.gl/a1YbSi).
E se non volete cimentarvi ma solo divertirvi a godere delle esibizioni dei ballerini, fatevi un giro sul blog. Io sono rimasta molto colpita da High Heels, la performance a Bari di Francesco Mandolicchio: non soltanto sui tacchi ci sa camminare, ma ci balla anche… e considerando che è un ragazzo, complimenti!

[form_mailup5q lista=”maledetta tv”]

È SUCCESSO OGGI...