Roma, beccato con 401 dosi di cocaina: arrestato un venezuelano

0
Roma, beccato con 401 dosi di cocaina: arrestato un venezuelano

ARTICOLI IN EVIDENZA

Sabato scorso, durante un servizio straordinario di controllo del territorio, gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Torpignattara hanno arrestato un cittadino venezuelano di 38 anni per detenzione e spaccio di una massiccia dose di cocaina.

IL FATTO – Le autorità hanno notato un uomo fermo nei pressi di un bar in via Giuseppe Cei che, quando li ha visti avvicinarsi, ha gettato a terra un involucro. Immediatamente recuperato poi dai poliziotti, è risultato contenere della cocaina. Indosso allo straniero, i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato 1.300 euro suddivisi in banconote di piccolo taglio, probabile provento di attività illecita di spaccio di stupefacenti.

LE PERQUISIZIONI – Anche la successiva perquisizione nell’abitazione dello straniero, ha dato esito positivo. Nella cucina infatti è stato rinvenuto materiale per il confezionamento dello stupefacente ed un bilancino. Nell’autovettura in uso all’uomo invece gli agenti della Polizia di Stato hanno trovato, nascosta sotto il sedile lato passeggero, una busta in cellophane contenente quasi 180 grammi di cocaina. Dalla sostanza complessivamente sequestrata, sarebbero state ricavate circa 401 dosi di cocaina.

LA PENA – Accompagnato negli uffici del commissariato, lo straniero è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Dopo la convalida dell’arresto da parte dell’autorità giudiziaria, l’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

[form_mailup5q lista=”newsletter generale”]

È SUCCESSO OGGI...