Roma, nascondeva a casa cocaina per due milioni di euro

0
Roma, nascondeva a casa cocaina per due milioni di euro

ARTICOLI IN EVIDENZA

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro, indagando nel mondo dello spaccio della cocaina, in particolare nel Centro Storico della Capitale, hanno arrestato un cittadino albanese di 40 anni che all’interno della sua abitazione nascondeva oltre 4 kg di cocaina purissima.

IL BLITZ – Una volta arrivati all’uomo, i militari hanno deciso di seguirne i movimenti, arrivando fino all’appartamento a lui in uso, in zona Tuscolana, dove hanno deciso di approfondire. Ieri mattina è scattato il blitz all’interno dell’abitazione dove i militari hanno rinvenuto le sostanze stupefacenti che teneva nascoste sopra un armadio nella camera da letto. La droga, destinata al mercato della Capitale, una volta venduta al dettaglio avrebbe fruttato oltre due milioni di euro. Rinvenuti e sequestrati anche un bilancino di precisione e tutto l’occorrente per il confezionamento dello stupefacente.

LA PENA – Il 40enne arrestato dai Carabinieri è stato poi associato al carcere di Regina Coeli, a disposizione a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Proseguono le indagini dei Carabinieri anche nei confronti del proprietario dell’abitazione per accertarne eventuali coinvolgimenti.

[form_mailup5q lista=”cinecittà-tuscolano”]

È SUCCESSO OGGI...