Cambio al vertice di Eur Spa: lascia Lo Presti, arriva Pazzali

0
Cambio al vertice di Eur Spa: lascia Lo Presti, arriva Pazzali

ARTICOLI IN EVIDENZA

Eur Spa si rinnova: cambio di amministratore delegato per l’ente che gestisce il quartiere monumentale di Roma. Al posto di Gianluca Lo Presti arriva Enrico Pazzali. Dunque, con il Comune di Roma commissariato e il Giubileo della misericordia alle porte arriva dopo tre mesi dalla sostituzione del presidente un’altra decisione del governo, questa volta sul vertice del Consiglio di amministrazione dell’ente pubblico che gestisce asset come il Palalottomatica, il Palazzo dei Congressi, il “Colosseo quadrato” e la nuvola di Fuksas oltre a un vasto patrimonio immobiliare dal valore di centinaia di milioni di euro.

Secondo quanto riferisce la agenzia di stampa Dire, a Lo Presti succederà Enrico Pazzali, già consigliere di amministrazione di Eur Spa e fino allo scorso aprile amministratore delegato di Fiera Milano. La società pubblica della capitale, partecipata al 90 per cento dal ministero dell’Economia e al 10 per cento dal Comune di Roma, perde quindi il suo amministratore delegato in carica dal 2013 e recentemente riconfermato fino al 2017. Lo Presti è stato negli ultimi dieci anni manager di società legate alla Regione Lazio come Sviluppo Lazio, Bic Lazio e Unionfidi.

Sempre secondo l’agenzia di stampa romana nella giornata di ieri, lunedì 30 novembre, si sarebbe svolto un consiglio di amministrazione appositamente convocato sul tema. Pazzali si affiancherà dunque all’attuale presidente di Eur Spa Roberto Diacetti, nominato nel settembre scorso dopo una carriera in diverse realtà pubbliche dell’area romana: da direttore amministrativo di “Capitalelavoro”, società in house della provincia di Roma amministrata sino al 2008 fino a un breve periodo in Atac tra il 2012 e il 2013. Diacetti lavorerà a fianco di Pazzali il cui avvicendamento con Lo Presti, “dovrebbe avvenire entro una ventina di giorni”. Intanto Lo Presti starebbe preparando il suo ritorno a tempo pieno a Lazio Innova nel ruolo di consigliere di amministrazione.

[form_mailup5q]

È SUCCESSO OGGI...