Comune di Roma, ecco i nuovi incarichi dei 27 dirigenti

0
Comune di Roma, ecco i nuovi incarichi dei 27 dirigenti

ARTICOLI IN EVIDENZA

Dirigenti del Campidoglio, si cambia ufficio. Lo vuole il piano triennale anti-corruzione del Comune, lo ha messo in pratica lunedì il commissario Francesco Paolo Tronca con una ordinanza dagli effetti immediati che riguarda il conferimento fino al termine della provvisoria gestione di Roma capitale degli incarichi di direzione apicale e di direzione delle direzioni, anche ad interim. Così dopo l’avvio delle politiche anti corruzione volute dall’ex sindaco Marino e dal suo assessore alla legalità Alfonso Sabella al Comune di Roma prosegue la battaglia per la trasparenza e il rinnovamento dell’amministrazione. Cinque quotidiano è in grado di indicare i nomi e gli uffici di destinazione dei dirigenti “spostati” dal commissario straordinario nei ruoli di nuovi direttori.

Si tratta innanzitutto di Virginia Proverbio, nominata vice capo di gabinetto vicario e responsabile dell’ufficio speciale per il Giubileo. Nell’ambito del segretariato generale Mariarosa Turchi viene destinata alla direzione supporto giuridico amministrativo agli organi e all’amministrazione-controllo sugli atti mentre Massimo D’Amanzo direzione supporto giunta e assemblea. Al Dipartimento per la razionalizzazione della spesa e centrale unica della committenza arriva Rita Caldarozzi come capo del dipartimento per la razionalizzazione della spesa, mentre Antonio Pirolla va alla direzione della centrale unica degli acquisti.

Carolina Cirillo sarà il nuovo direttore del Dipartimento Innovazione Tecnologica, mentre Luisa Massimiani va alle partecipazioni di Roma capitale. Al dipartimento programmazione e attuazione urbanistica va Annamaria Graziano mentre a Mobilità e trasporti arriva Antonello Fatello. Sempre in tema di trasporti sarà Giuseppe Labarile destinato alla direzione trasporto pubblico locale e infrastrutture. Va invece al dipartimento politiche abitative, unità operativa Erp e autotutela Cristiana Palazzesi. Tre i nomi nuovi in arrivo alle politiche educative: Cinzia Padolecchia, destinata alle politiche della famiglia, infanzia e giovanili, promozione sport e qualità della vita; Rosaria Fattori alla regolamentazione dei servizieducativi da 0 a 6 anni; e Lucia Funari che va alla direzione sport e qualità della vita, gestione dell’impiantistica sportiva. L’elenco prosegue con Vincenzo Vastola alle attività culturali e turismo, nell’unità operativa autorizzazioni di pubblico spettacolo; Angelo Gherardi si occuperà della direzione gestioni e alienazione del dipartimento Patrimonio; Valter Palumbo sarà a capo della direzione urbanizzazioni primarie e nuove opere stradali del dipartimento infrastrutture e manutenzione urbana.

Sul fronte periferie sarà Clorinda Aceti a occuparsi come direttore della direzione formazione e lavoro- unità operativa formazione professionale. Francesco Tarsia della Sovrintendenza capitolina ai beni culturali sarà a capo della direzione valorizzazione del patrimonio culturale. Anche i municipi saranno interessati dai giri di poltrone: cambiamenti in arrivo al V e al XII dove, rispettivamente Luigi Ciminelli e Adriana del Pozzo vanno alle locali unità amministrative e affari generali; al XIV e XV dove rispettivamente Cecilia Chiara Cuccaro e Giancarlo Babusci dirigeranno la direzione tecnica del municipio. Infine all’ufficio stampa va Rosaria Maria Pacelli come direttore ad interim e, sempre ad interim, è conferito incarico a Carmela Capozio al Dipartimento Comunicazione.

[form_mailup5q lista=”campidoglio”]

È SUCCESSO OGGI...