Ss Lazio, aria di crisi a Formello: faccia a faccia e ritiro forzato

0
Ss Lazio, aria di crisi a Formello: faccia a faccia e ritiro forzato
Serie A, Ss Lazio contro Torino ecco le probabili formazioni di pioli e ventura

ARTICOLI IN EVIDENZA

C’è aria di crisi a Formello. Dopo il pari con il Palermo è scattato subito il “rosso! emergenza in casa biancoceleste. Così questa mattina Stefano Pioli non ha diretto l’allenamento e ha avuto un confronto con Tare.

AGITAZIONE – La Ss Lazio è in uno stato di agitazione. Stefano Pioli rischia il posto? Questo si vedrà ma a quanto pare la situazione non è delle più tranquille. E le prossime due partite con Dnipro in Europa League (giovedì) e poi quella di campionato con l’Empoli potrebbero essere decisive.

RITIRO – E proprio almeno fino a giovedì il presidente Lotito ha messo tutta la squadra in ritiro “punitivo”, perchè a quanto pare sotto processo ci sarebbero proprio i giocatori più che l’allenatore stesso. Lotito è apparso piuttosto alterato, mentre Pioli ha detto che c’è del nervosismo ma che lo spogliatoio è nelle sue mani.

Insomma non avrebbe perso il controllo della squadra. Ma di sicuro manca serenità alla squadra, quella serenità che permetta anche di ottenere risultati. Discussioni e battibecchi che mostrano un gruppo forse poco coeso.

LA SVOLTA – Serve una svolta a questa Lazio, Lotito sceglie il ritiro come aveva già fatto dopo il ko di Napoli. Vincere in Europa League e qualificarsi ai sedicesimi con un turno di anticipo aiuterebbe già il morale e anche i vertici del club a tirare almeno per ora un sospiro di sollievo.

 

[form_mailup5q lista=”ss lazio”]

È SUCCESSO OGGI...