Ss Lazio, biancocelesti appannati: col Palermo è solo pari – LE PAGELLE

0

Ci si aspettava una reazione dopo i tre ko in campionato e le parole di ieri di Pioli in conferenza. “Dobbiamo cambiare atteggiamento” aveva tuonato ieri il mister, ma la fame agonistica in campo non si è vista. La Lazio è apparsa ancora contratta e impacciata, sbagliando tutto o quasi. All’Olimpico è arrivato il nuovo Palermo di Ballardini che ha spaventato per lunghi tratti Biglia e compagni. Gli ospiti sono andati in vantaggio con una splendida girata di Goldaniga dal limite e hanno più volte sfiorato il vantaggio. In casa l’atmosfera non è delle più rosee e lo dimostra la lite tra Murelli, vice di Pioli, e il trio Candreva, Cataldi e Mauricio che stavano criticando il gioco della squadra dalla panchina. Solo il pronto intervento di Konko e Manzini ha evitato il peggio.

LA RIPRESA – Con pochissime idee, la compagine biancoceleste ha provato a reagire nella ripresa con Pioli che ha richiamato Felipe Anderson e Djordjevic, tra i peggiori in campo, inserendo Matri e Candreva. Proprio il centrocampista ha trasformato un penalty assegnati per fallo su Lulic. Nel finale non sono bastati gli assalti alla porta di Sorrentino. Arriva il primo pareggio stagionale, ma l’Olimpico non gradisce e accompagna l’uscita dal campo con sonori fischi. Dove è finita la Lazio brillante dello scorso anno? LE PAGELLE – Marchetti 6.5, Basta 6, Hoedt 5.5, Gentiletti 5.5, Lulic 6, Biglia 5.5, Parolo 5, Milinkovic Savic 6.5, Felipe Anderson 5 (Candreva 6.5), Djordjevic 4 (Matri 6), Keita 5 (Kishna vs). Pioli 5

È SUCCESSO OGGI...