Roma, allarme bomba davanti all’Università

0
Roma, allarme bomba davanti all’Università

ARTICOLI IN EVIDENZA

Falso allarme per uno zaino-trolley lasciato incustodito davanti alla sede dell’università Lumsa in via della Traspontina a Borgo Pio. È accaduto intorno alle 12.30. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia di Stato e gli artificieri all’allertati da un passato. All’esito degli accertamenti è emerso che lo zaino era vuoto.

PSICOSI TERRORISMO – Purtroppo i fatti di Parigi creano dlele ripercussioni anche sulle prenotazioni ai ristoranti di Roma. A confermarlo all’agenzia Adnkronos è Alessandro Circiello, presidente della ”Federazione Italiana Cuochi Regione Lazio”.  «Noi abbiamo circa 20mila soci tra cuochi, pasticceri, pizzaioli – spiega Circiello – e negli ultimi due giorni è stato notato un calo nelle prenotazioni e ci sono state numerose disdette nei ristoranti delle grandi piazze da piazza Navona a Campo de’ Fiori soprattuto da parte degli stranieri. Il dato è stato rilevato soprattuto a Roma nel centro storico in tanti ristoranti ma anche nei grandi alberghi».  Poi un appello a non fare allarmismi: “Bisogna fare attenzione a creare allarmismi, è deleterio e si mette in crisi il comparto”.

LA FALSA SPARATORIA – In rete questa mattina è atta diffusa anche la notizia di una presunta sparatoria sulla via Pontina, fatti che secondo alcuni avrebbero addirittura a che fare con il terrorismo. Ancora una volta si tratta di una notizia infondata. Anche ieri sera una telefonata aveva creato allarme prima della partita tra l’Italia e la Romania.

È SUCCESSO OGGI...