Roma, violenta rissa nella metro. Intervengono i carabinieri

0
Roma, violenta rissa nella metro. Intervengono i carabinieri

ARTICOLI IN EVIDENZA

Ieri pomeriggio i carabinieri della Stazione Roma Aventino hanno arrestato tre persone, due cittadini romani ed uno cileno, rispettivamente di 36, 36 e 31 anni, con l’accusa di rissa, resistenza, violenza e lesioni a Pubblico Ufficiale. Il fatto è avvenuto all’interno della stazione metro B Piramide.

IL FATTO – I tre, unitamente ad altre persone dileguatesi prima dell’arrivo dei carabinieri, hanno dato vita ad una violenta rissa, scaturita da futili motivi. Ad allertare le forze dell’ordine sono stati alcuni viaggiatori che, notata la scena, hanno subito chiamato il 112. I tre alla vista dei carabinieri intervenuti per sedare la rissa hanno opposto resistenza tentando di aggredirli nel tentativo di evitare le manette. Dopo l’arresto, i tre, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sono stati accompagnati presso i propri domicili, in attesa del rito direttissimo.

[form_mailup5q lista=”newsletter generale”]

È SUCCESSO OGGI...