Rai 1, Sotto Copertura: anticipazioni e retroscena della miniserie

0
Rai 1, Sotto Copertura: anticipazioni e retroscena della miniserie

ARTICOLI IN EVIDENZA

L’amore di due giovani, la dedizione e il lavoro svolto dalla polizia, la vita da ricco ma senza libertà del boss Antonio Iovine detto O’ ninno. può essere cosi condensata la miniserie in due puntate Sotto copertura che andrà in onda su Rai Uno.

LA STORIA – Tratto da una storia di cronaca recente, l’arresto del boss di Casal di Principe ad opera di un gruppo della Squadra mobile di Napoli condotta da Vittorio Pisani avvenuto nel 2010, la fiction narra oltre ad aspetti realmente accaduti anche le storie personali dei poliziotti, che sono invece romanzate.

Nella serie il commissario si chiama Michele Romano ed è interpretato da Claudio Gioè. Iovine è interpretato da Guido Caprino, che come lui stesso ha detto non aveva molte immagini a cui ispirarsi. Ma una parte rilevante nella storia ce l’ha Anna (Dalila Pasquariello), la vivandiera del boss. Sarà proprio lei a portare la polizia da Iovine, ma farà per amore una scelta rischiosa che da una parte la libera dal boss ma dall’altra mette in pericolo lei e la sua famiglia oltre alle indagini.

ANTICIPAZIONI PRIMA PUNTATA – Il commissario Romano dà la caccia al boss Iovine, ma la procuratrice blocca un blitz per mancanza di autorizzazione. Così le indagini partono da capo, ma Romanograzie a un affiliato di Iovine arrestato scopre che dal boss ci va spesso una giovane. È proprio seguendo e pedinando Anna che la polizia compie importanti passi in avanti nelle indagini. Romano ha una squadra piccola e mal pagata, ma che lavora sodo. Ci sono Salvo, Arturo e Rosanna e poi si aggiunge il giovane Carlo, che però desta qualche sospetto nello spettatore per il comportamento ambiguo.

Ad accavallarsi alla storia vera ci sono le vicende personali dei protagonisti. Romano ha una figlia che vuole andare via da Napoli, Salvo si sta separando dalla moglie, Arturo non ha vita facile dovendosi dividere tra famiglia e lavoro. Nel frattempo si vede anche il boss Iovine che incontra Zagaria per mettere su un affare che riguarda i rifiuti, e di mezzo c’è anche l’imprenditore Ricci.

Nel frattempo Anna passa i suoi weekend con il boss con la complicità della sua famiglia, ma mantiene anche una vita regolare lavorando in un centro estetico. Iovine la convince a frequentare un giovane per non destare sospetti in paese, così lei comincia a vedersi con Emilio, un bravo ragazzo di cui si innamora ma da cui deve staccarsi ogni sabato e domenica senza dare una spiegazione. Proprio ciò porta i due giovani a litigare ma a manifestare i sentimenti, e questo episodio darà una svolta alla fiction.

IL CAST – Nel cast ci sono anche Filippo Scicchitano, Simone Montedoro, Raffaella Rea, Iaia Forte e Antonio Gerardi. La regia è di Giulio Manfredonia, che per la prima volta lavora con Rai Fiction; Sotto Copertura è una produzione Rai Fiction – LuxVide, prodotta da Matilde e Luca Bernabei.

RETROSCENA – Per scelta narrativa la fiction è stata per la prima volta interamente girata proprio a Casal di Principe, per mostrare anche la parte buona della città e dei casalesi, per non imprigionare in un unico fascio anche chi con la camorra non c’entra. Insomma una scelta logica per entrare proprio dentro il territorio e da lì narrare la storia. Fate caso a due scene importanti del film perchè sono state scelte con cura: la fiction si apre con il cartello “Benvenuti a Casal di Principe” e si chiude con il suono delle campane della chiesa di Don Diana.

SIGLA – La siglia della fiction è del rapper Lucariello (Luca Caiazzo), autore appunto e interprete del brano “Miettice ‘a faccia” che fa da colonna sonora alla miniserie in due puntate, mentre la musica è di Paolo Buonvino. Lucariello ha firmato anche la sigla della serie Gomorra, ed è sicuramente una delle voci più adatte a rappresentare la realtà partenopea. Parole e musica che sono di assoluto impatto, in un film che parla di bene e male, di legale e illegale. #metticilafaccia

[form_mailup5q lista=”maledetta tv”]

È SUCCESSO OGGI...