As Roma, Rudiger e Castan migliorano. Totti ancora fermo

0
As Roma, Rudiger e Castan migliorano. Totti ancora fermo
as-roma rudi garcia

ARTICOLI IN EVIDENZA

Rudi Garcia vuole riprendere il discorso campionato da dove l’aveva lasciato, ovvero la doppia vittoria di Carpi e Palermo. Sabato alle ore 18 allo stadio Olimpico, la squadra giallorossa affronterà l’Empoli e poi se ne andrà la settimana dopo in trasferta a Firenze – in casa della capolista – per un match complicato che aprirà un quaterna di gare niente male: Fiorentina, quindi, e poi Udinese, Inter e Lazio. In pratica tre scontri al vertice con le tre squadre che al momento sono davanti alla Roma in classifica.

SITUAZIONE INFORTUNATI – Rudi Garcia sta piano piano ritrovando a Trigoria tutti i ragazzi impegnati con le rispettive Nazionali, ovviamente ci sono anche quelli non convocati e che sono rimasti in sede e quelli che stanno seguendo un percorso di reintegro dopo gli infortuni. Tra questi Keita (rientro previsto a metà novembre), Strootman e Totti che stanno facendo un programma personalizzato di recupero.

Sta meglio Rudiger che è tornato in gruppo anche se con una vistosa fasciatura. Forse ci vorrà ancora un po’ per riaverlo a disposizione. Come Totti, che a quanto pare migliora ma non è ancora in grado di allenarsi in gruppo e di giocare in un partita vera. Di sicuro niente Empoli, forse Fiorentina, ma la situazione verrà valutata di giorno in giorno.

DIFESA – Garcia in ogni caso sta recuperando un po’ tutta la squadra, e soprattutto la difesa ora preoccupa di meno, perchè anche se Manolas non è al top, Rudiger potrebbe essere a disposizione. Castan sta meglio, bisognerà vedere se il tecnico avrà voglia di dargli una chance. Era proprio contro l’Empoli, circa un anno fa, che cominciò il suo calvario. Si attendono poi notizie su Edin Dzeko, che la Roma voleva recuperare piano piano, ma che invece è stato convocato in nazionale e potrebbe scendere in campo.

[form_mailup5q lista=”as roma”]

È SUCCESSO OGGI...