Marino non si dimette (per ora). Lasciano Causi ed Esposito

0
Marino non si dimette (per ora). Lasciano Causi ed Esposito

ARTICOLI IN EVIDENZA

A dare l’annuncio delle mancate dimissioni attese da tutti del sindaco Ignazio Marino è stato Marco Pomarici (Noi con Salvini), affacciato dalla scala che porta a palazzo Senatorio con una bandiera del movimento leghista. «Il Pd è riunito in sala dell”Arazzo, la verità è che il Pd appoggia ancora Marino, Marino non si dimette».

LA SFIDUCIA – Intanto lasciano il vicesindaco Marco Causi e l’assessore Esposito che hanno annunciato le loro dimissioni: “Non sussistono pù le condizioni per andare avanti”, hanno detto. Stesse parole pronunicate poco prima da Esposito a SkyTg24: “Penso che la situazione così com’è ci porterà inevitabilmente alla fine di questa amministrazione. Si è manifestato un quadro che non ci consente di andare avanti con autorevolezza. Chiunque arriverà a maggio troverà una situazione molto complicata per la bonifica della macchina amministrativa”. Anche altri consiglieri benzinai sarebbero pronti a lasciare. Chiarisce così invece la sua posizione l’assessore Rossi Doria. “Non ho usato la parola dimissioni. Ho fatto una riflessione chiedendo a tutti se, dato che siamo in democrazia, c”e” o meno una maggioranza per governare. Una riflessione ancora in corso. Mio padre, senatore della Repubblica, mi ha insegnato che si governa con la maggioranza, quindi bisogna sapere se c”e” o no”. Cosi” l”assessore capitolino alle Politiche scolastiche, Marco Rossi Doria, lasciando il Campidoglio.
In mattinata c”e” stata una telefonata tra il commissario del Pd di Roma Matteo Orfini e il coordinatore di Roma di Sel Paolo Cento. Un primo confronto che precede quello che ci sara” nel pomeriggio alla Camera. A quanto apprende l”agenzia Dire da ambienti capitolini, Cento ha chiarito che se non ci sara” da parte di Ignazio Marino un gesto di chiarezza rispetto alla crisi che investe l”amministrazione capitolina, e” pronta a mettere in campo atti concreti per la sfiducia al primo cittadino.

È SUCCESSO OGGI...

15enne accusa l’allenatore di nuoto: «Violentata in un hotel a Roma»

0
Un allenatore di nuoto è stato denunciato con l'accusa di violenza sessuale aggravata nei confronti di una atleta quattordicenne. L'episodio sarebbe avvenuto un anno fa nella Capitale in una camera d'albergo.

Estorsioni, droga e criminalità: arrestati “zì Sandro” e “Marione”

0
Marione e zì Sandro in manette. L’indagine era cominciata nel 2020 e ha ermesso di ricostruire un sistema di vendita di cocaina, hashish e marijuana ben strutturato e smantellato dalla squadra mobile di Roma
Voto Elezioni Tagliando Antifrode

Elezioni, che cos’è il tagliando antifrode sulla scheda

0
Che cos'è il tagliando antifrode? Si entra in cabina elettorale, si vota, si esce ma é dopo non si mette subito la scheda all’interno dell’urna. Come già accaduto per le elezioni del 2018, sulle schede è applicato il cosiddetto tagliando antifrode

Elezioni 2022: ecco qual è l’affluenza alle 12

0
Alle elezioni per il rinnovo della Camera alle ore 12 ha votato il 18,39% degli aventi diritto, quando i dati sono circa alla metà (relativi a 4.014 comuni su 7.904)