Marco Amelia al Chelsea chiamato da Mourinho. I retroscena della trattativa

0
Marco Amelia al Chelsea chiamato da Mourinho. I retroscena della trattativa
Calciomercato, Amelia al Chelsea

ARTICOLI IN EVIDENZA

Marco Amelia approda al Chelsea. L’ex portiere del Milan, originario di Rocca Priora e campione mondiale nel 2006, è stato voluto da Mourinho in Premier League per sostituire l’infortunato Courtois.

LA TRATATTIVA – Il giocatore praticamente ha superato la prova, come riporta la Gazzetta dello Sport, e ha ottenuto un contratto a tempo. Amelia resterà in Inghilterra fino a gennaio, poi si vedrà. Per il 33enne romano è davvero una bella occasione, potrà vivere questa emozione e fare il secondo di Begovic.

UFFICIALITÀ – A dare la notizia è stato l’agente del portiere attraverso i social network, una foto, una cena e l’in bocca al lupo per questa importante opportunità. Amelia, dopo aver giocato anche con Roma, Livorno, Palermo e Lecce, da questa stagione era nelle file della Lupa Castelli Romani come presidente onorario (ha rescisso però il contratto da giocatore), e a dicembre scorso era stato proposto come presidente del settore giovanile e scolastico della Federcalcio. A fare questa richiesta è l’Aic, il sindacato dei calciatori, che si è rivolto direttamente almassimo dirigente della Figc Tavecchio.

LA CARRIERA – Nato a Frascati nel 1982, dopo un passato di attaccante nelle giovanile della Luca Frascati e della Roma, ha cominciato a giocare in pianta stabile come portiere.

Ha vestito le maglie di As Roma, Livorno, Lecce, Parma, Palermo, Genoa e Milan prima di decidere di tesserarsi con il Rocca Priora (ottobre 2014, campionato di Promozione), lo stesso paese in cui ha dato vita al progetto “Accademia del Calcio Marco Amelia”. Bella anche la sua trafila in maglia azzurra culminata con l’oro agli Europei 2004 in Germania con l’Under 21, il bronzo alle Olimpiadi di Atene nello stesso anno e l’oro ai Mondiali con la nazionale maggiore nel 2006.

 

[form_mailup5q] newsletter generale

È SUCCESSO OGGI...