Roma, si aggira con una balestra per vendicarsi del rivale d’amore

0
Roma, si aggira con una balestra per vendicarsi del rivale d’amore

Condividi

Un romano 39enne è stato arrestato dalla polizia di stato mentre girovagava nei pressi di un bar di via Pietro Maffi, zona Pineta Sacchetti, armato di una balestra e pronto a colpire la sua vittima.

IL FATTO – Proprio nello stesso luogo, una ventina di giorni fa quest’ultimo, a causa di una ragazza, era stato aggredito dal rivale in amore e, nell’occasione aveva riportato gravi lesioni tanto che era dovuto ricorrere al ricovero in ospedale. Uscito dalla struttura sanitaria ha deciso di vendicarsi e, dopo aver caricato la pistola-balestra, l’uomo, per vendicarsi si è diretto alla ricerca del suo aggressore. I poliziotti del Commissariato Primavalle sono arrivati sul posto, lo hanno trovato seduto ad un tavolino di un bar, in attesa e con una borsa a terra vicino a lui. Quando ha visto gli agenti avvicinarsi, l’uomo ha tentato di allontanarla con un piede. Bloccato, è stato accompagnato al Commissariato e denunciato per porto abusivo di arma. All’interno della borsa infatti gli agenti della Polizia di Stato hanno sequestrato l’arma già carica e pronta all’uso con 15 frecce.

[form_mailup5q lista=”newsletter generale”]

È SUCCESSO OGGI...