Ostia, ubriachi si presentano dai carabinieri: «C’è una morta in casa»

0

Giallo a Ostia dove una donna di 63 anni di origini polacche è stata trovata cadavere all’interno di una baracca in via dei Promontori.

LA RICOSTRUZIONE – A dare l’allarme sarebbero stati i “coinquilini” di quell’alloggio di fortuna che si sarebbero presentati dai carabinieri in evidente stato di alterazione alcolica. L’area è stata subito recintata e posta sotto sequestro. A una prima analisi il corpo della donna non presentava segni di violenza ma sarà l’autopsia ad accertare le cause.

È SUCCESSO OGGI...