Segni, aggredita a colpi di forbici dal fidanzato: ricoverata

0
Segni, aggredita a colpi di forbici dal fidanzato: ricoverata

ARTICOLI IN EVIDENZA

Una violenza assurda e brutale, quella che ha spinto, ieri mattina, un uomo ad aggredire la propria fidanzata di 25 anni, colpendola ripetutamente con le forbici e con altri oggetti contundenti.

L’INTERVENTO DEI CARABINIERI – L’episodio è avvenuto in un B&B di Segni dove, a seguito della segnalata aggressione in atto, i militari della compagnia di Colleferro sono prontamente intervenuti. La scena che davanti alla quale si sono trovati è stata sorprendente: oltre a soccorrere la donna e ad accompagnarla al pronto soccorso dell’ospedale di Colleferro, i carabinieri hanno dovuto aiutare anche l’aggressore che, per non farsi rintracciare dai militari, si era nascosto in maniera rocambolesca nel controsoffitto del bagno. La struttura però aveva ceduto, sotto l’effetto del suo stesso peso, facendolo cadere a terra.

I SOCCORSI E L’ARRESTO – Entrambi soccorsi e accompagnati presso il pronto soccorso di Colleferro, sono stati giudicati guaribili rispettivamente la donna in sette giorni e l’uomo in venti. Da una immediata ricostruzione dei fatti sembra che il diverbio tra i due fosse scoppiato per futili motivi. Per quell’aggressione il ragazzo è stato arrestato e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria di Velletri che ha convalidato l’arresto.

 

[form_mailup5q lista=”segni”]

È SUCCESSO OGGI...