Ss Lazio, si sfiora la rissa in allenamento. Candreva a riposo

0
Ss Lazio, si sfiora la rissa in allenamento. Candreva a riposo
Ss Lazio calciomercato, Hoedt a Fiumicino, si stringe il cerchio. Novità su Candreva

ARTICOLI IN EVIDENZA

Il momento non è dei più sereni in casa Lazio. Prima la Supercoppa persa con la Juve, poi l’eliminazione dalla Champions, gli infortuni (su tutte le furie anche Lotito con l’Olanda) e un campionato iniziato con ombre e luci devono aver provocato un po’ di nervosismo nella rosa, tanto che ieri – secondo quanto riferisce la Gazzetta dello Sport – ci sarebbe stato uno scontro durante l’allenamento.

RISSA SFIORATA – Qualche parola di troppo tra Radu e Braafheid e si è accesa la miccia. I due avrebbero avuto prima uno scambio di battute e poi sarebbero arrivati quasi allo scontro fisico, fermati solo dall’intervento dei compagni di squadra.

Non si capisce se il problema sia da attribuire al fatto che il primo ha un posto da titolare in campo e il secondo no, di sicuro è un sintomo di malumore.

INFORTUNI – L’atmosfera è tesa in casa Lazio, perchè ai forfait di Klose e Djordjevic si aggiunge de Vrij e ora anche  Candreva che deve smaltire una contusione e qualche linea di febbre. Per la sfida di domenica contro l’Udinese si fa spazio l’ipotesi della coppia Gentiletti-Mauricio. La squadra è tornata ad allenarsi questa mattina e lo farà anche oggi pomeriggio alle 16.

Lulic e Parolo hanno svolto dei test di velocità sul campo, tutto il gruppo ha poi fatto un lavoro atletico basato su corsette laterali, scatti e cambi di direzione. La buona notizia è il recupero quasi completo di Marchetti, che domenica potrebbe tornare titolare. 

[form_mailup5q lista=”as roma”]

È SUCCESSO OGGI...

Roma, prosegue la lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti da parte della polizia: 13...

0
I poliziotti del commissariato Trastevere hanno denunciato, in stato di libertà, un minorenne che, in Piazza San Cosimato, è stato trovato in possesso di 0.9 grammi di marijuana e 21 grammi di...

Coronavirus, in Serbia le bugie di stato

0
Da Belgrado Antonela Riha per Obc (Osservatorio Balcani e Caucaso, periodico on line) scrive che a più di tre mesi dall’annucio dell’epidemia di coronavirus, in Serbia si registra un drammatico aumento di...