Casamonica, Vespa risponde alle critiche: «Lasciateci fare il nostro mestiere»»

0
Casamonica, Vespa risponde alle critiche: «Lasciateci fare il nostro mestiere»»

ARTICOLI IN EVIDENZA

In apertura di trasmissione a Porta a Porta Bruno Vespa polemizza con l’assessore Alfonso Sabella presente in studio dopo la puntata andata in onda ieri dove erano stati invitati due rappresentanti della famiglia Casamonica.

BOTTA E RISPOSTA – Sabella ha chiesto al conduttore come mai non avesse invitato le vittime. «L’informazione va data completa – ha aggiunto – la famiglia Casamonica è molto complessa e con un alto tasso di criminalità, ma la persona di cui si sono celebrati i funerali non è stato né mafioso, né spacciatore. Dovevamo contestare ai Casamonica quello che Polizia e Carabinieri e opinione pubblica gli ha contestato?».

LA RISPOSTA DI VESPA – «Quando Biagi ha intervistato Sindona nessuno ha contestato, c’erano forse le vittime? Lasciateci fare il nostro mestiere».

È SUCCESSO OGGI...