Roma, spacciava al mattino: era pieno di sacchetti di cocaina

0
Roma, spacciava al mattino: era pieno di sacchetti di cocaina
droga-a-san-paolo

ARTICOLI IN EVIDENZA

È uscito in auto con un complice, di buon’ora – le 8 del mattino – per iniziare probabilmente il solito giro di spaccio. Appena sceso dal mezzo, in via di Santa Passera – zona San Paolo – ha incrociato con lo sguardo una volante della polizia.

IL SACCHETTO – È stato allora che un 32enne romeno ha pensato bene di disfarsi velocemente di un sacchetto di colore nero. Il gesto non è sfuggito però all’attenzione dei poliziotti che hanno così deciso di fermare i due uomini per un controllo.

Dalla perquisizione personale, nella tasca dei pantaloni dell’uomo, è stato rinvenuto un involucro contenente una sostanza bianca, presumibilmente cocaina, nonché la somma di 55 euro. All’interno del sacchetto appena gettato, gli agenti della polizia hanno rinvenuto altri 4 involucri in cellophane termosaldati, anch’essi contenenti cocaina.

LA PERQUISIZIONE – Più tardi è stata perquisita anche l’abitazione dell’uomo all’interno della camera da letto, gli investigatori hanno sequestrato un bilancino di precisione ancora sporco di “polvere bianca” e due buste di cellophane già pronte per il confezionamento mentre, ben nascosti in un cassetto, sono stati trovati dei fogli scritti a mano, riportanti una lista di nomi, numeri di telefono e cifre in euro, oltre ad una somma di denaro pari a 1.030 euro in banconote di vario taglio probabile provento dell’attività illecita.

L’uomo è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

È SUCCESSO OGGI...