Castelli Romani, scoperta la truffa delle cassette postali “sporgenti”

0
Castelli Romani, scoperta la truffa delle cassette postali “sporgenti”

ARTICOLI IN EVIDENZA

Un’altra trovata si aggiunge all’elenco delle truffe perpetrate a Roma e provincia. L’idea è venuta a un cittadino di origine irlandese che ha provato a chiedere risarcimenti prima al Comune di Rocca di Papa e poi a una signora per segnali e cassette postali sporgenti.

LA RICOSTRUZIONE – L’uomo, secondo quanto riportato da Ilmamilio.it, simulava ferite alla testa per chiedere poi dei risarcimenti. A smascherare il truffatore è stata la polizia locale che al termine di un’indagine è riuscita a incastrare l’uomo.

È SUCCESSO OGGI...