Roma, partorisce per telefono seguendo le istruzioni del 118

0

E’ riuscito a far partorire in casa la compagna di 21 anni, seguendo telefonicamente le istruzioni di un medico del 118. E’ successo mercoledì a Roma, in un’appartamento di via Pea, zona Laurentina.

Un giovane ha telefonato al 118 perchè la compagna di 21 anni aveva iniziato a partorire in casa. La centrale ha inviato un’ambulanza e un’automedica che sono arrivate sul posto in pochi minuti. Durante i minuti di arrivo dell’ambulanza, il giovane è’ stato assistito telefonicamente dal medico di centrale, il quale gli ha spiegato le manovre necessarie per far nascere un bambino.

Nonostante i comprensibili timori e le paure del giovane, il medico è riuscito a calmarlo e così l’uomo è riuscito a far nascere il proprio figlio. All’arrivo degli operatori del 118, il bambino era nato. Insieme alla mamma sono stati portati all’ospedale Sant’Eugenio e entrambi stanno bene.

[form_mailup5q]

È SUCCESSO OGGI...

Thomas Bricca, chi era il 18enne di Alatri morto dopo un colpo di pistola...

0
Il giovane era già stato dichiarato clinicamente morto dopo essere giunto in gravissime condizioni al San Camillo di Roma. I suoi amici hanno fatto alcuni nomi dei presunti responsabili ai Carabinieri

Roma mobilità, al via la gara per l’acquisto di 121 tram

0
"Da lunedì è pubblico il bando per la più grande gara del mondo sui Tram dove viene previsto l'acquisto di 121 convogli per quasi mezzo miliardo".