San Cesareo, operaio muore in un cantiere edile

0
San Cesareo, operaio muore in un cantiere edile

ARTICOLI IN EVIDENZA

Un operaio di circa 40 anni è deceduto su una impalcatura montata per lavori di ristrutturazione in una abitazione privata in via Della Torre 12 a San Cesareo.

L’INTERVENTO – Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco e carabinieri.

SOCCORSI INUTILI – Inutili i soccorsi, giunti sull’impalcatura i pompieri non hanno potuto far altro che constatare la morte dell’uomo. Altra tragedia, invece ieri: cinema e televisione infatti hanno perso il loro gigante buono. È morto oggi, lunedì 13 luglio, Girolamo Di Stolfo, alias “Big Jimmy”, l’indimenticabile Crapanzano del film di Aldo Giovanni e Giacomo “Così è la vita” nonché popolare buttafuori della trasmissione televisiva “Il Grande Fratello”. A stroncarlo, un aneurisma cerebrale che lo ha colto, all’età di 48 anni, mentre si trovava a Ischitella, in provincia di Foggia, sua città di nascita. Tra i primi a dare la notizia della sua scomparsa è stato il siciliano Salvo Veneziano, tra i protagonisti della prima edizione del Grande Fratello. “Un abbraccio al nostro amico gimmy – ha scritto sulla sua pagina Facebook – quanti ricordi dal Gf 1 ps io lo chiamavo il gigante buono .. voglio ricordarlo R.I.P”.

LA VITA – Presente sul grande e piccolo schermo quasi sempre con ruoli da “cattivo”, a dispetto della sua enorme stazza (due metri e tre centimetri per centosettanta chili) era in realtà apprezzato nell’ambiente per il suo carattere bonario e amichevole. Prima di approdare al mondo dello spettacolo era stato un pugile professionista, l’unico ad aver mai messo ko Alessandro Zuliani. Fu anche avversario del campione Europeo dei pesi massimi, Paolo Vidoz. Nel 2007 inaugurò un ristorante a Colleferro, il “Dille que no”, poi fallito. Volto noto delle serate romane, aveva lavorato come buttafuori in diverse discoteche della capitale.

LA CARRIERA – In televisione aveva iniziato con Il nuovo gioco delle coppie e Buona Domenica, per poi passare al Grande Fratello. Lo avevamo visto anche in in Tira e Molla, in Mai Dire Lunedì a fianco di Paola Cortellesi, a Insideout con Melissa Satta, in Avanti un altro! con Paolo Bonolis e Gerry Scotti e a Uomini e Donne di Maria De Filippi. Al cinema aveva recitato in diverse pellicole come “Fantozzi – Il ritorno” e “Fantozzi 2000 – La clonazione”, “Caraibi”, “Così è la vita”, “Ricordati di me” e “Benvenuto Presidente!”.

[form_mailup5q lista=”san cesareo”]

È SUCCESSO OGGI...