Lutto ai Castelli romani: morto Willer Bordon

0

Lutto nel mondo della politica: è morto oggi all’età di 66 anni Willer Bordon. Sindaco, ministro due volte all’Ambiente e ai Lavori pubblici, sottosegretario e leader politico. Poi nella sua “seconda vita”, dopo l’addio alla politica nel 2008 la carriera da professore universitario e da imprenditore, e l’impegno per la cultura con la gestione del centralissimo teatro Quirinetta, proprio davanti alla Camera dei Deputati.

L’addio a Willer Bordon (La famiglia ha comunicato che i funerali si terranno a Roma, giovedì 16 luglio, alle 15, nella chiesa di San Francesco a Ripa in Piazza di S. Francesco D’Assisi, 88) è stato annunciato da una nota della sua segreteria: “Ci ha lasciati stamattina, alle 12.30 circa, l’onorevole Willer Bordon”. L’ex politico, noto per aver militato a lungo nel Pci e poi passato a inizio anni ’90 in Alleanza Democratica. E’ stato sindaco della città di Muggia, città dove era nato in provincia di Trieste, per 10 anni. Eletto per la prima volta in Parlamento nel 1987, è stato Ministro dell’Ambiente, nella quale veste ha presieduto al coordinamento interministeriale del G8 Ambiente; è stato, inoltre, Ministro dei Lavori Pubblici, sottosegretario ai Beni Culturali, Presidente del Gruppo “I democratici” alla Camera e de “La Margherita” al Senato”. Bordon era molto attivo a Grottaferrata, città nella quale viveva con la moglie e due figli, e nella quale sin dal 2005 aveva partecipato alla vita sociale e politica locale.

“Dopo essersi dimesso dal Senato  – prosegue la nota della sua segreteria – è stato docente universitario presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università “La Sapienza” di Roma, ed ha intrapreso diverse attività imprenditoriali, molte delle quali nel settore delle energie rinnovabili. Da ultimo, ha restituito alla città di Roma il Teatro Quirinetta. Verranno comunicati a breve i dettagli dei funerali previsti a Roma nei prossimi giorni.

[form_mailup5q]

È SUCCESSO OGGI...

Thomas Bricca, chi era il 18enne di Alatri morto dopo un colpo di pistola...

0
Il giovane era già stato dichiarato clinicamente morto dopo essere giunto in gravissime condizioni al San Camillo di Roma. I suoi amici hanno fatto alcuni nomi dei presunti responsabili ai Carabinieri

Roma mobilità, al via la gara per l’acquisto di 121 tram

0
"Da lunedì è pubblico il bando per la più grande gara del mondo sui Tram dove viene previsto l'acquisto di 121 convogli per quasi mezzo miliardo".