Rai, sconfitta annunciata contro i nuovi palinsesti Mediaset?

0
Rai, sconfitta annunciata contro i nuovi palinsesti Mediaset?

ARTICOLI IN EVIDENZA

La presentazione dei palinsesti Mediaset 2015-2016 si è svolta in un clima contenuto e austero. Piersilvio Berlusconi ha più volte sottolineato che l’Italia non ha ancora superato la crisi più lunga della sua storia. Ma a vedere i titoli della prossima stagione sicuramente troviamo un’azienda in grande spolvero, agile e moderna, addirittura innovativa.

NOVITA’ E CERTEZZE – Lo scoop è sicuramente il ritorno di Adriano Celentano, che interverrà su Canale 5 con un programma a puntate dal titolo Adrian e racconterà la storia della sua vita in cartoni animati disegnati da Milo Manara. 26 puntate da 26 minuti. Un evento che segnerà l’autunno. Certamente il centro del successo di Mediaset sarà ancora una volta la “sanguinaria”: Maria De Filippi occuperà gran parte del palinsesto sia in prima serata che nel pomeriggio e sappiamo che con lei non ci sarà niente da fare, sia per Antonella Clerici che per la Carlucci, o per chiunque altro. In più condurrà un programma con Renato Zero e un misterioso nuovo format Piccoli Giganti, un baby talent (si confronterà con la Clerici?). Alessia Marcuzzi viene riconfermata sia nell’edizione Vip del Grande Fratello e poi nell’Isola dei famosi. Bonolis tornerà con Ciao Darwin. Insomma ci pare che tra una Mediaset, ben strutturata nel marketing, e tra una Rai, un bel po’ sottotono e poco strategica, dovrebbe avere la meglio la tv di Berlusconi. Anche nel day time oltre a Forum che aumenterà il suo bacino d’ascolto, avendo più volte battuto la Prova del cuoco, arriverà un Mattino Cinque molto agguerrito che nella passata stagione è riuscito a rosicchiare dei punti a Uno Mattina, sempre più stremata dalla conduzione di Franco di Mare.

POMERIGGIO AL MASSACRO – Nel pomeriggio non ci sarà storia, come sempre: Beautiful, Uomini e donne, Il segreto e Pomeriggio Cinque schianteranno la modesta marmellata messa in piedi dal direttore di Raiuno Giancarlo Leone, compresa La Vita in diretta che non riesce a decollare e la probabile Posta del cuore. Anche per Domenica In prevediamo la solita sconfitta della principessa del flop Paola Perego, nonostante la presenza illuminata del nuovo capo-progetto Maurizio Costanzo e del conduttore Salvo Sottile che si conferma più un’incognita che una certezza. Insomma avremo su Mediaset una bella stagione da vedere.

SFIDA IMPOSSIBILE? – C’è solo un evento che manca, cui ci piacerebbe assistere: un bel confronto diretto tra Carlo Conti e Maria de Filippi, in diretta, di sabato sera. Una sfida che ci intrigherebbe molto. Chissà, un giorno forse saremo accontentati. E il pronostico non sarà facile, anche se su Maria la sanguinaria ci giocheremmo un centesimo in più.

[form_mailup5q lista=”maledetta tv”]

È SUCCESSO OGGI...

Aurora Leone

Aurora Leone in teatro con uno spettacolo tutto suo

0
Aurora Leone è reduce dal successo televisivo di “Pechino Express 2022” dove è arrivata tra i finalisti insieme a Fru. Nel 2018 ha partecipato a Italia’s Got Talent
Salvatore Buzzi Mafia Capitale

Mondo di mezzo, Buzzi arrestato dai Carabinieri in Calabria

0
Buzzi era destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura generale di Roma a seguito della pronuncia della Cassazione che ha reso definitiva la condanna a 12 anni
Foto d'archivio

Roma, precipita da una scala e sbatte violentemente la testa: l’uomo è grave

0
Precipitato da diversi metri d'altezza sbattendo in modo violento la testa. L’uomo, un operaio, era impegnato a lavorare in una palazzina

Violenza su una 15enne a Ostia, arrestati due giovani a Roma

0
Secondo il racconto della ragazza, tra gli aguzzini c'è però anche lui, un sedicenne che la giovane aveva conosciuto da poco
Mondo di Mezzo, Buzzi e Carminati

Mondo di mezzo: la Cassazione condanna Carminati e Buzzi

0
confermate dalla Cassazione le condanne a 10 anni di reclusione per l'ex Nar Massimo Carminati e a 12 anni e 10 mesi per Salvatore Buzzi