Ballottaggi di Albano e Colleferro: riflessioni pre-elettorali

0
Ballottaggi di Albano e Colleferro: riflessioni pre-elettorali

ARTICOLI IN EVIDENZA

Pochi giorni ancora e poi il via ai ballottaggi di domenica prossima per eleggere i sindaci di Albano e Colleferro. In verità, il primo turno elettorale non ha riservato grandi sorprese rispetto ai sondaggi locali pre-elettorali che davano vincenti i due candidati delle coalizioni di centro sinistra, Pierluigi Sanna a Colleferro e Nicola Marini ad Albano Laziale. Forse entrambi delusi dalla mancata chance di venir eletti al primo turno. Sanna che, a capo di una coalizione più di sinistra che di centro sinistra, con le primarie aveva sconfitto le resistenze del vecchio Pd di Colleferro battendo Diana Stanzani, fedelissima del locale deputato Renzo Carella. E Nicola Marini, invece, convinto di aver governato bene in questi anni, tanto da meritarsi l’elezione immediata.

LE PERCENTUALI – Resta il fatto che, probabilmente, entrambi sono stati penalizzati dal nuovo grande partito delle astensioni che ha colpito pure a destra. Morale della favola: Sanna ha portato a casa il 42,71% dei consensi e se la vedrà con il coriaceo e storico esponente della destra Sivano Moffa che ha un 31,41% già in tasca. Mentre Marini, con un passato di moderato nella fu Margherita, ha incassato solo il 36,64 % contro lo scarso 24,15 % di Benedetti. Ma per domenica prossima può contare sulla coalizione rossa del compositore Giorgio Battistelli che aveva ottenuto il 11,11% e, forse, su quel 10,48% dell’unica candidata donna Federica Nobilio del Movimento 5Stelle.

OTTIMISMO, CONTATTI E TRATTATIVE – Ovviamente le ultime dichiarazioni dei due candidati sono improntate a un grande e legittimo ottimismo. Sanna perché è convinto di interpretare il rinnovamento di Colleferro che non annovera un sindaco “rosso”, se non andiamo errati, da almeno vent’anni. Marini perché vuole completare il suo programma nonostante anche il comune di Albano abbia subito la ferocia dei tagli imposta dal patto di stabilità. Possiamo anche affermare che dopo l’uscita di scena di Mattei, più o meno occulta, la destra di Albano si è spappolata e comunque non è emersa una figura “storica” come quella di Moffa a Colleferro. Nel frattempo, però, non è da escludere che fervano i contatti sotterranei e le trattative per spostare voti, come di solito avviene a ridosso dei ballottaggi. I margini dei due candidati di sinistra non sono poi così ampi da garantire loro sonni tranquilli, con l’astensionismo che incombe e che domenica prossima si accentuerà.

 

[form_mailup5q lista=”newsletter generale”]

È SUCCESSO OGGI...

Due tragici incidenti nelle ultime ore tra Roma e litorale: tre morti e un...

0
Strade insanguinate nelle ultime ore: il primo incidente mortale si è verificato la scorsa notte in via Tiburtina a Roma, all’altezza del civico 1331, alle 2.30 circa. Lo scontro è avvenuto tra...
Trattati di Roma, piano sicurezza e mobilità: sabato allerta massima

Campidoglio, Salaria Sport Village diventerà la “Casa delle nazionali” grazie a Roma Capitale, Anbsc...

0
L’Agenzia nazionale per i beni confiscati alla criminalità organizzata assegnerà a Roma Capitale il ‘Salaria Sport Village’ e, in base a un protocollo già firmato, il Campidoglio e la Federazione Italiana Giuoco...

Acilia Nord, “Wumm” il cane antidroga della polizia fiuta la presenza di droga dal...

0
2 panetti di hashish, circa 8 grammi di cocaina, 470 euro in contanti, 1 bilancino di precisione, 1 coltello e tutto il materiale per il confezionamento. Questo quanto rinvenuto e sequestrato dagli...

Civitavecchia, minaccia i passanti con un coltello e aggredisce i poliziotti intervenuti. La polizia...

0
Nella serata scorsa gli agenti del Commissariato di Civitavecchia, diretto da Paolo GUISO, allertati da una chiamata al 113, hanno proceduto all’arresto di E.Z. cittadino libico di 25 anni segnalato per minacce...
regione lazio

CORONAVIRUS, REGIONE LAZIO: «RIAPERTURA IN SICUREZZA VISITE PARENTI IN STRUTTURE RESIDENZIALI, SOCIOSANITARIE E SOCIOASSISTENZIALI»

0
La Regione Lazio ha emanato una ordinanza per l’approvazione delle Linee di indirizzo per le modalità di accesso e visita in sicurezza dei famigliari e dei congiunti presso le strutture residenziali, socioassistenziali...