Roma, donna aggredita in strada a colpi di spranga

0
Roma, donna aggredita in strada a colpi di spranga

ARTICOLI IN EVIDENZA

È ricoverata in ospedale la ragazza aggredita questa mattina a Roma, nella zona di La Storta. La giovane, una romena 29enne, è stata colpita con una spranga metallica da un cittadino ghanese senza fissa dimora.

L’AGGRESSIONE ALL’ALBA – L’episodio è accaduto stamane intorno alle 5. A quanto si è appreso, la ragazza stava andando al lavoro quando l’uomo è sbucato dai cassonetti, proprio davanti alla caserma dei carabinieri, assalendola all’improvviso. Secondo alcuni testimoni che abitano in zona, la giovane avrebbe gridato «aiuto mi vuole uccidere!». A salvarla è stato l’intervento dei militari che hanno fermato lo straniero, arrestandolo per lesioni personali aggravate. L’uomo, già conosciuto alle forze dell’ordine, sarà processato questa mattina per direttissima a piazzale Clodio.

LA PROTESTA DEI CITTADINI – L’aggressione ha fatto salire la tensione e alcuni residenti, che da qualche settimana protestano contro l’ipotesi di un centro per rifugiati nella zona, si sono riversati in strada, riunendosi davanti alla caserma e cantando l’inno d’Italia con cartelli con scritte come “stop all’immigrazione selvaggia”, “dove sono diritti cittadini?”, “Chi difende legalità non è razzista”, “diritti dei cittadini calpestati”.

 

[form_mailup5q lista=”newsletter generale”]

È SUCCESSO OGGI...