Coppa Italia, vince la Juve. Lazio a testa alta. Che show all’Olimpico

0
Coppa Italia, vince la Juve. Lazio a testa alta. Che show all’Olimpico

ARTICOLI IN EVIDENZA

Una finale di Coppa Italia bella, intensa e combattuta con Juventus e Lazio che si sono date battaglia per 120 minuti. Alla fine il doppio palo ha fermato Djordjevic, mentre Matri ha trovato lo spiraglio giusto battendo Berisha.

IN CAMPO – All’indomani resta la gioia dei sostenitori bianconeri che dopo 20 anni hanno rialzato al cielo il trofeo. Dall’altra parte c’è la delusione biancoceleste, con la Lazio a lunghi tratti padrona del campo, ma anche l’orgoglio per essersi giocata la finale a testa alta contro la squadra più forte d’Italia.

ATMOSFERA – La grande atmosfera dell’Olimpico, gremito in ogni ordine di posto, ha vissuto il clou nella premiazione. Applausi scroscianti per la squadra di Pioli da parte di tutto l’impianto compresi i 30mila sostenitori bianconeri. Un momento di fair play in un periodo delicato del calcio italiano, sconvolto da incidenti e calcioscommesse. Una serata quasi magica completamente diversa rispetto a dodici mesi fa.

LA MORTE DI CIRO – È passato solo un anno dalla finale dello scorso anno tra Napoli e Fiorentina sconvolta dal ferimento di Ciro Esposito. Il tifoso partenopeo morì dopo mesi di agonia e il processo è ancora in corso per accertare le responsabilità. L’ambiente all’Olimpico non era di certo sereno come quello di ieri sera. Napoli e Fiorentina decisero di giocare solo dopo aver parlato con le rispettive tifoserie.

Nulla a che vedere con questa finale Juventus-Lazio. Scenografie emozionanti, ma soprattutto il tifo costante per i propri beniamini per tutti i 120 minuti. Se nel 2014 aveva vinto la violenza, ieri a trionfare è stato il calcio, ma quello vero. Peccato che nessuno abbia pensato a un minuto di silenzio per ricordare Ciro.

[form_mailup5q lista=”ss lazio”]

È SUCCESSO OGGI...

regione lazio

CORONAVIRUS, REGIONE LAZIO: «RIAPERTURA IN SICUREZZA VISITE PARENTI IN STRUTTURE RESIDENZIALI, SOCIOSANITARIE E SOCIOASSISTENZIALI»

0
La Regione Lazio ha emanato una ordinanza per l’approvazione delle Linee di indirizzo per le modalità di accesso e visita in sicurezza dei famigliari e dei congiunti presso le strutture residenziali, socioassistenziali...

Acilia Nord, “Wumm” il cane antidroga della polizia fiuta la presenza di droga dal...

0
2 panetti di hashish, circa 8 grammi di cocaina, 470 euro in contanti, 1 bilancino di precisione, 1 coltello e tutto il materiale per il confezionamento. Questo quanto rinvenuto e sequestrato dagli...
Trattati di Roma, piano sicurezza e mobilità: sabato allerta massima

Campidoglio, Salaria Sport Village diventerà la “Casa delle nazionali” grazie a Roma Capitale, Anbsc...

0
L’Agenzia nazionale per i beni confiscati alla criminalità organizzata assegnerà a Roma Capitale il ‘Salaria Sport Village’ e, in base a un protocollo già firmato, il Campidoglio e la Federazione Italiana Giuoco...

Pisana, due nuove sedute straordinarie di Consiglio

0
A seguito della riunione della Conferenza dei presidenti dei gruppi consiliari del 17 luglio, il presidente Mauro Buschini ha convocato due sedute straordinarie del Consiglio regionale per lunedì 27 luglio a partire...

Civitavecchia, minaccia i passanti con un coltello e aggredisce i poliziotti intervenuti. La polizia...

0
Nella serata scorsa gli agenti del Commissariato di Civitavecchia, diretto da Paolo GUISO, allertati da una chiamata al 113, hanno proceduto all’arresto di E.Z. cittadino libico di 25 anni segnalato per minacce...