Sgombero insediamento abusivo, vigilessa ferita durante le operazioni

0
Sgombero insediamento abusivo, vigilessa ferita durante le operazioni
Sgombero Campo Rom

ARTICOLI IN EVIDENZA

Ha riportato un taglio profondo ad una gamba a causa di un coccio di bottiglia ed è stata condotta all’ospedale Pertini per i punti di sutura una vigilessa del IV gruppo Tiburtino impegnata nelle operazioni di bonifica dell’insediamento abusivo in via delle Messi D’Oro. I tafferugli tra forze di polizia e occupanti hanno portato al fermo di un cittadino nord africano che ha opposto resistenza.

CLIMA DI TENSIONE – Sono iniziate alle 9 di questa mattina, in un clima di tensione, le operazioni di sgombero da parte della Polizia Locale di Roma, Spe (Sicurezza pubblica emergenziale)  e IV Gruppo Tiburtino.

LEGGI ANCHE: Roma, tassista violentata: fermato e interrogato un 30enne romano

L’INSEDIAMENTO ABUSIVO – Si tratta di un insediamento composto da circa 60 tra roulotte e baracche le quali saranno smantellate nel corso dell’intera giornata grazie al lavoro delle ruspe pronte ad entrare in azione.

PRESENTI CIRCA 200 ROM – Nel campo sono presenti oltre 200 tra rom, bengalesi e nord africani. Seguiranno ulteriori notizie.

[form_mailup5q lista=”newsletter generale”]

È SUCCESSO OGGI...