Serpente all’asilo a Testaccio: bimbi chiusi in classe e genitori terrorizzati

0
Serpente all’asilo a Testaccio: bimbi chiusi in classe e genitori terrorizzati

ARTICOLI IN EVIDENZA

Testaccio, un serpente minacciava i bambini e le maestre dell’asilo. La scoperta terribile è stata fatta ieri dalle maestre della scuola dell’infanzia Paola Biocca  del quartiere Testaccio a Roma, dove tra l’altro proprio questa notte i ladri hanno fatto visita entrando all’interno dei locali. Alla scoperta del rettile, di medie dimensione secondo alcune testimonianze, sono state diverse le fotografie scattate dagli insegnanti per una anomalia che ha colpito moltissimo insegnanti e genitori dei piccoli dello storico quartiere romano.

Martedì mattina, mentre i piccoli venivano messi al sicuro all’interno delle aule, gli educatori provvedevano a chiamare il Corpo Forestale dello Stato che è intervenuto recuperando l’animale e mettendolo in sicurezza.

Oggi, dopo la paura sono scattate le misure precauzionali. I bambini sono stati chiusi nelle loro aule, le finestre sono state chiuse e gli impianti di ventilazione accesi. I genitori non nascondono una preoccupazione per le condizioni in cui versa l’area esterna dell’asilo. Scarsa manutenzione, sporcizia, ma anche un ambiente urbano sempre più ricettacolo di rifiuti non raccolti contribuiscono a creare le condizioni per l’annidamento di animali che se una volta trovavano spazio soltanto nei punti più nascosti della città, ora riescono ad ambientarsi anche in piccoli spazi.

[form_mailup5q]

È SUCCESSO OGGI...

Roma. Uomo ucciso al Trullo, coppia arrestata per omicidio preterintenzionale

0
Gli investigatori della Polizia di Stato del Distretto di PS San Paolo hanno dato esecuzione all'ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso...