Sciopero scuola, il Comune di Guidonia sospende i servizi di mensa e scuolabus

0
Sciopero scuola, il Comune di Guidonia sospende i servizi di mensa e scuolabus

ARTICOLI IN EVIDENZA

L’amministrazione comunale, attraverso il dirigente del Settore Pubblica istruzione e cultura Gerardo Argentino, ha stabilito di sospendere i servizi di scuolabus e mensa scolastica nella giornata di domani, martedì 5 maggio, prevedendo alte adesioni del personale docente allo sciopero indetto da tutte le sigle sindacali contro la riforma del governo denominata “la buona scuola”.

LA SCELTA – Una scelta dettata dalla impossibilità di predeterminare il numero degli studenti che saranno comunque in aula anche in assenza delle lezioni, e quindi dalla necessità di non poter stabilire con esattezza i pasti da preparare con il rischio che vadano sprecati. “Apprezzabile la sensibilità mostrata dal dirigente e dall’assessore – commenta il sindaco Eligio Rubeis – in via preventiva, ipotizzando che l’adesione allo sciopero di domani sarà elevata, hanno valutato di sospendere l’erogazione dei pasti, contribuendo a contenere i costi ed evitando uno spreco non solo di soldi ma, cosa ancor più grave, di cibo. Credo che domani le scuole rimarranno di fatto deserte, bene quindi anche la decisione di interrompere il trasporto scolastico”.

LO SCIOPERO – Lo sciopero generale della scuola è stato indetto dai principali sindacati di categoria, Flc Cgil, Cisl scuola, Uil scuola, Snals e Gilda contro il disegno di legge “la buona scuola” che nelle settimane scorse è stato in esame presso la Settima commissione della Camera (Cultura, Scienza e Istruzione) e che ora è all’attenzione alla Camera dei Deputati.

[form_mailup5q lista=”guidonia”]

È SUCCESSO OGGI...