Gabriel Garko e Stefania Sandrelli, si gira nel centro di Guidonia

0
Gabriel Garko e Stefania Sandrelli, si gira nel centro di Guidonia

ARTICOLI IN EVIDENZA

“Una piazza così splendidamente restaurata” che diventerà l’ambientazione di “un commissariato di invenzione” nella fiction dal titolo provvisorio “Non è stato mio figlio”, destinata “alla messa in onda in prima serata su Canale 5”. I dirigenti della Ares Film, società di produzione cinematografica e televisiva, hanno scritto al sindaco Eligio Rubeis chiedendo la disponibilità all’uso di alcuni spazi dove effettuare le riprese, la piazza Matteotti, cuore della città di fondazione, restaurata nel 2011 dall’amministrazione su progetto dell’architetto Paolo Portoghesi, gli uffici di Palazzo Guidoni che affacciano su piazza Matteotti, alcune strade limitrofe da individuare.

LA FICTION TV – Nel cast della nuova serie tv figurano, tra i protagonisti, “Stefania Sandrelli, Gabriel Garko, Anna Galiena ed Eric Roberts diretti da Alessio Inturri e Luigi Parisi”. Le riprese avrebbero una durata di tre giorni tra il 6 e l’8 maggio 2015, fanno sapere dalla produzione. “Ci auguriamo di riscontrare il vostro interesse – scrivono i dirigenti al sindaco – e la collaborazione, convinti che le riprese porterebbero a una maggiore conoscenza di una piazza così splendidamente restaurata, da parte dell’ampio pubblico delle otto puntate nelle quali si svilupperà la nostra serie televisiva”. Eligio Rubeis ha dato indirizzo agli uffici competenti di predisporre ogni atto necessario al rilascio delle autorizzazioni per l’occupazione di piazza Matteotti e degli uffici di Palazzo Guidonia. “Sono orgoglioso di ricevere apprezzamenti sulla bellezza di uno spazio architettonico che da sindaco ho contribuito a restaurare, piazza Matteotti è il simbolo della Città di Fondazione, di Guidonia”, commenta Rubeis.

[form_mailup5q lista=”guidonia”]

È SUCCESSO OGGI...