As Roma, Garcia difende i giocatori. Ecco la formazione anti-Sassuolo

0
As Roma, Garcia difende i giocatori. Ecco la formazione anti-Sassuolo
as-roma-rudi-garcia-volata champions

ARTICOLI IN EVIDENZA

Rudi Garcia da un lato prepara e studia la formazione anti-Sassuolo, dall’altro difende i suoi giocatori, la sua Roma.

DOUMBIA – Il tecnico francese prima di tutto prende le parti di Doumbia, finito nel mirino per il video che lo riprende fermo a bordo campo a guardare la partita mentre gli altri si riscaldano. «È spazzatura perché quel video non fa vedere come si è riscaldato nell’intervallo. Quello che si vede è solo il momento in cui io ho deciso di far entrare Iturbe».

TOTTI – Poi su Francesco Totti Garcia è categorico: «Totti importante anche per il futuro? Quello che so è che devo pensare a domani e Totti è importante per noi. Lui per primo vuole aiutarci a centrare la qualificazione in Champions League. I conti li faremo alla fine della stagione. Non voglio distrazioni,voglio concentrazione sulla prossima partita che è sempre la più importante».

LE SCELTE – Insomma Garcia fissa l’obiettivo Champions e il secondo posto e ha fiducia nella squadra. Non crede nel ritiro (che però in altri casi pare funzionare, vedi il Napoli e poi si vedrà a breve anche la reazione del Milan), e sta valutando la formazione per affrontare al meglio il Sassuolo.

FORMAZIONE – Garcia spiega che Keita e Pjanic saranno a disposizione, ma non Holebas, che non verrà convocato per un problema agli adduttori (al suo posto uno tra Cole e Torosidis). Il tecnico chiede uno sforzo agli attaccanti, vuole gol e assist da tutti. Per quanto riguarda Maicon le notizie che arrivano sul suo conto non sono buone, potrebbe aver finito la stagione a causa dei problemi al ginocchio e sarebbe vicino il divorzio consensuale dalla Roma.

È pronto invece a riprendersi il suo posto in squadra Adem Ljajic, a riposo precauzionale nel match con l’Inter. Garcia proverà forse una mossa più offensiva, con un 4-3-1-2, utilizzando Gervinho e Iturbe con Pjanic, mettendo in panchina Totti. Spazio poi a De Sanctis, Florenzi, Manolas e Yanga Mbiwa. Per il centrocampo Nainggolan e De Rossi.

IL SASSUOLO – Eusebio Di Francesco sceglierà un 3-4-3 con Consigli, Acerbi, Cannavaro, Peluso, Lazarevic, Taider, Missiroli, Longhi, Floro Flores, Zaza, Sansone.

[form_mailup5q lista=”as roma”]

È SUCCESSO OGGI...