Surgelati e “tarocchi”: noto ristorante di piazza del Popolo nei guai

0
Surgelati e “tarocchi”: noto ristorante di piazza del Popolo nei guai

ARTICOLI IN EVIDENZA

La task force anti abusivismo commerciale della Polizia Locale, congiuntamente a personale di Aequa Roma e dell’Inps ha effettuato controlli in 8 attività, 5 delle quali di somministrazione e 3 di vicinato. Una rimozione per occupazione di suolo pubblico non autorizzata è avvenuta in Via Leccosa, dove un bar si era allargato illegalmente con 1 ombrellone , 2 tavolini , 15 sedie e 5 fioriere complete di sottovasi. Denunciato per frode un noto bar ristorante di Piazza del Popolo che poneva in vendita prodotti Dop che di fatto non lo erano e serviva surgelati al posto di alimenti freschi. È di 223.784 euro l’evasione della tariffa rifiuti, di 17.628,00 euro quella per occupazioni di suolo pubblico e 55.512,00 per pubblicità abusiva. Numerosi i verbali per carenze igienico sanitarie che sono stati contestati ad alcuni locali controllati. Un’ attività di somministrazione aveva ampliato illegalmente la superficie interna e un’altra era sprovvista di canna fumaria. Per quest’ultima la Polizia Locale avvierà un eventuale procedimento di cessazione dell’attività di cucina.

È SUCCESSO OGGI...