Sequestra e sevizia per 4 mesi la giovane moglie: preso marito violento

0
Sequestra e sevizia per 4 mesi la giovane moglie: preso marito violento

ARTICOLI IN EVIDENZA

Sequestro di persona, violenza sessuale, maltrattamenti in famiglia, resistenza a Pubblico Ufficiale e lesioni. Queste le accuse per un uomo di 41 anni di Canale Monterano, vicino Roma, arrestato dai carabinieri.

L’uomo, dopo aver visto per l’ennesima volta lo stato in cui versava la figlia si è deciso a presentarsi alla Stazione Carabinieri di Vejano, dove è residente, per denunciare tutti i fatti. La figlia aveva subito terribili vessazioni: il marito era già stato arrestato nel 2011.

Raggiunta nella sua abitazione la donna è stata trovata in uno stato di prostrazione psicologica, sequestrata in casa da circa quattro mesi: ferite sul corpo e sevizie psicofisiche. subito sono scattate le manette per l’uomo che però ha reagito all’arresto aggredendo più volte sia il personale medico del 118 che i militari dell’Arma e opponendo resistenza anche con atti di autolesionismo. L’uomo è finito nel carcere di Civitavecchia. La donna con il figlio di 5 anni è stata affidata alle cure di una struttura protetta.

[form_mailup5q]

È SUCCESSO OGGI...