Roma, giallo sulla morte del parrucchiere delle fiction tv

0
Roma, giallo sulla morte del parrucchiere delle fiction tv

ARTICOLI IN EVIDENZA

Si fa sempre più fitto il giallo del parrucchiere trovato morto domenica mattina nel parco della Pineta Sacchetti.

LA CARRIERA – Mario Pegoretti,     questo il suo nome, 61 anni aveva lavorato fino a poco tempo fa come parrucchiere e truccatore in molti film Nelle foto su Facebook posa vicino ad Asia Argento e Monica Guerritore, ricorda che onore aver lavorato con Virna Lisi. Il suo nome è presente in titoli come Mission: impossible III (2006) conTom Cruise, Casanova, Life Acquatic, The dreame, Nè con te né senza di te, Sangue Caldo, Pinocchio, Sant’Agostino, Goodbye Mama, Il peccato e la vergogna, Puccini, Marie Antoinette, Elisa di Rivombrosa, La Passione di Cristo, Ocean’s Twelve, Io e Napoleone.

LA PISTA GAY – Il parco della Pineta Sacchetti è un luogo di notte di prostituzione maschile. La vittima sarebbe stata colpita ripetutamente con violenza con un grosso sasso. Mario era nudo dalla vita in giù. La vittima, separato dalla moglie da 9 anni, divideva un appartamento a Casalotti con due amici, li aveva salutati la sera prima, «vado al cinema», ma non era più tornato, allarmandoli.

LA TELEFONATA – «Correte nel parco della Pineta Sacchetti, c’è un cadavere. Venite dall’entrata della villa all’altezza del civico 76». Queste le parole pronunciate al telefono dal passante che ha dato l’allarme. Pare che qualcuno già nella serata di sabato avesse avvisato le forze dell’ordine della presenza di una persona ferita. Forse Mario era uscito per incontrarsi con qualcuno. Gli investigatori seguono la pista dell’omicidio per rapina ma non escludono l’ipotesi del delitto maturato dopo un incontro di sesso. Dai tabulati telefonici potrebbe venire la soluzione del giallo. Chi doveva incontrare Mario?

È SUCCESSO OGGI...