Moglie tirata per il collo e trauma cranico per la figlia. Orrore al Prenestino

0
Moglie tirata per il collo e trauma cranico per la figlia. Orrore al Prenestino

ARTICOLI IN EVIDENZA

I Carabinieri della Stazione Roma Prenestina hanno arrestato un uomo di 53 anni per aver aggredito  la moglie e la figlia, rispettivamente di 51 e 24 anni.

LA VIOLENZA – Dopo la violenta aggressione, la moglie ha allertato i Carabinieri che sono intervenuti e hanno bloccato il marito violento.

Mamma e figlia, dal 2008 già vittime di maltrattamenti continui mai denunciati, sono state accompagnate presso l’ospedale Sandro Pertini dove sono state visitate e dimesse con 5 giorni di prognosi per entrambe: un tentativo di strangolamento per la moglie e un trauma cranico facciale per la figlia.

L’uomo è stato tradotto presso il carcere di Regina Coeli, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

È SUCCESSO OGGI...