Roma, auto di lusso nascoste in celle frigorifere

0
Roma, auto di lusso nascoste in celle frigorifere

ARTICOLI IN EVIDENZA

Incredibile     quello che nella  serata di ieri gli agenti di polizia hanno scoperto dopo aver rintracciato un’auto rubata nella notte tra il 21 ed il 22 aprile, all’interno di un’area in via Acqua Felice in zona Pantano di Roma.

LA PERQUISIZIONE – I poliziotti hanno così iniziato a perquisire l’area del ritrovamento e con enorme sorpresa hanno trovato all’interno di celle frigorifere, ben occultate da materiale di ogni genere, altri tre veicoli di grossa cilindrata, risultati anch’essi rubati.

IL SEQUESTRO – Tutte le auto sono state sottoposte a sequestro. Durante l’operazione sono state rinvenute, inoltre, altre auto senza targa, di probabile provenienza tedesca per le quali saranno eseguiti approfondimenti investigativi.
L’affittuario dell’area di deposito delle auto rubate, con mansioni di guardiano e due giovani nigeriani, con funzioni di operai, sono stati tutti denunciati alla Procura della Repubblica di Velletri per il reato di ricettazione.

L’IDENTIFICAZIONE – Per l’identificazione degli altri responsabili dell’organizzazione sono al vaglio degli uomini della Stradale le numerose riprese di videosorveglianza,  già acquisite, sui possibili itinerari percorsi dalle autovetture rubate. L’operazione degli agenti della polizia di Stato della Squadra di Polizia Giudiziaria del Compartimento Polizia Stradale per il Lazio è scattata nell’ambito di un’attività di controllo del territorio finalizzata alla repressione dei furti e del riciclaggio di veicoli.

[form_mailup5q lista=”newsletter generale”]

È SUCCESSO OGGI...