Roma, commerciante minacciato con un coltello alla gola

0
Roma, commerciante minacciato con un coltello alla gola

ARTICOLI IN EVIDENZA

Paura per un commerciante minacciato con un coltello. E’ successo ieri sera poco dopo le 19 in piazzale Prenestino: un egiziano di 42 anni, è entrato in un esercizio commerciale e, dopo aver preso della merce dagli scaffali, ha tentato di uscire senza pagare.

COLTELLO ALLA GOLA – Il titolare, cingalese, ha quindi cercato di fermarlo e per tutta risposta l’egiziano lo ha prima minacciato verbalmente e subito dopo ha estratto un coltello puntandoglielo alla gola.

L’INTERVENTO DI UN CLIENTE – Grazie anche all’intervento di un cliente che aveva assistito ai fatti, il malvivente ha desistito ed ha tentato la fuga in direzione di via L’Aquila.
Dopo una segnalazione giunta al 113 è immediatamente scattato l’intervento di una pattuglia della Polizia di Stato, che poco dopo ha individuato l’egiziano che, alla vista degli agenti, ha tentato di liberarsi del coltello gettandolo a terra, ma è stato subito bloccato.

L’ARRESTO – Il coltello è stato recuperato e posto sotto sequestro.
L’uomo, con numerosi precedenti di Polizia, è stato accompagnato negli uffici del Commissariato Porta Maggiore ed arrestato.
Dovrà rispondere di tentata rapina aggravata.

[form_mailup5q lista=”newsletter generale”]

È SUCCESSO OGGI...