Coppa Italia: Napoli-Lazio formazioni, diretta Rai e lutto al braccio

0
Coppa Italia: Napoli-Lazio formazioni, diretta Rai e lutto al braccio
Napoli-Lazio coppa italia

ARTICOLI IN EVIDENZA

Tutto pronto o quasi per il match che questa sera deciderà la seconda finalista di Coppa Italia, la squadra che andrà a sfidare il prossimo 7 giugno a Roma la Juventus, che ieri sera ha eliminato la Fiorentina con un 3-0 ribaltando l’1-2 dell’andata.

DIRETTA – A dare il match in diretta sarà la Rai, che dedicherà la prima serata del canale uno alla partita. Quindi tutti sintonizzati su Rai 1 dalle ore 20.45 in poi per seguire il ritorno di Coppa Italia tra Napoli e Lazio. All’andata Klose e Gabbiadini firmarono l’1-1 dell’Olimpico, ora si gioca al San Paolo di Napoli sotto la direzione di Orsato.

Due squadre che stanno vivendo due momenti completamente differenti: la Lazio in costante ascesa, terza a un solo punto dalla Roma e in serie positiva da diverse giornate. Il Napoli invece è al momento fuori dalle coppe con il sesto posto in classifica e il ko rimediato in casa della Roma.

I partenopei vogliono raggiungere la seconda finale consecutiva: hanno vinto la Coppa Italia l’anno scorso e nella stagione 2011-2012; mentre nel 2012-2013 vinse la Lazio. Di fronte quindi le ultime due vincitrici della Tim Cup.

FORMAZIONI – Benitez con ogni probabilità si affiderà a un 4-2-3-1 con Andujar in porta preferito a Rafael, difesa con Maggio, Albiol, Koulibaly, Strinic; poi Lopez e Inler; Gabbiadini, Hamsik e Mertens, a chiudere Higuain. La Lazio invece si affiderà a Berisha preferito in questo caso a Marchetti, poi il 4-2-3-1 sarà composto da Basta, de Vrij, Mauricio e Braafheid che compie gli anni proprio oggi; centrocampo con Parolo e Biglia; Candreva, Mauri e Felipe Anderson con Klose attaccante. Keita è squalificato. Chissà potrebbe esserci anche una possibilità di vedere in campo Lulic.

LUTTO AL BRACCIO – La Lazio di Pioli giocherà con il lutto al braccio per la scomparsa della mamma del massaggiatore biancoceleste Romano Papola, e la società ha voluto con un comunicato esprimere la sua vicinanza al collaboratore: «La Ss Lazio, il suo presidente, l’allenatore, i giocatori e tutto lo staff si uniscono al cordoglio del fisioterapista biancoceleste Romano Papola e della sua famiglia per la scomparsa della madre».

LEGGI ANCHE: Ss Lazio, invasione biancoceleste alla stazione Termini (VIDEO E FOTO)

La Lazio dovrà giocare in un San Paolo gremito come per le grandi occasioni, perchè visti i prezzi popolari ci saranno circa 50mila spettatori, mentre i laziali non sono potuti andare in trasferta e ieri hanno salutato con grande affetto la squadra alla stazione Termini che partiva per Napoli.

[form_mailup5q lista=”ss lazio”]

È SUCCESSO OGGI...