Roma, precipita da balcone e muore: aveva dimenticato le chiavi

0

Dramma a Ponte Lungo, ieri pomeriggio: un 36enne che, secondo le prime ricostruzioni, aveva dimenticato le chiavi dentro il proprio appartamento, ha provato a rientrare attraverso il suo balcone passando da quello del vicino ma, nel saltare, ha perso la presa ed è precipitato nel vuoto. La caduta dal terzo piano non gli ha lasciato scampo.

INUTILI I SOCCORSI – Il tragico episodio, riportato da Repubblica, è avvenuto intorno alle 15 di ieri in un palazzo di via Appia Nuova, poco distante da piazza Re di Roma. Sul posto sono subito arrivati gli agenti del commissariato San Giovanni e i sanitari del 118 ma ogni soccorso si è rivelato inutile: l’uomo è morto a causa dei traumi riportati.

LEGGI ANCHE: Nonna intossica nipoti: cioccolata scaduta da 25 anni

 

[form_mailup5q lista=”newsletter generale”]

È SUCCESSO OGGI...