Rugby Rbs 6 Nazioni, Italia-Galles su DMax e in streaming gratis live

0
Rugby Rbs 6 Nazioni, Italia-Galles su DMax e in streaming gratis live
rugby-dmx-sei-nazioni-streaming

ARTICOLI IN EVIDENZA

Tutto pronto allo Stadio Olimpico di Roma per l’ultimo match dell’Italia in questo Sei Nazioni 2015. Gli azzurri di Brunel affrontano il Galles, sperando soprattutto di offrire al pubblico una prestazione diversa da quella vista in campo con la Francia una settimana fa.

NOVITÀ – Tornano Bergamasco e Castrogiovanni, si rivede Rizzo, ma non ci sarà capitan Parisse che sta ancora recuperando dall’infortunio. Capitano sarà il tallonatore dei Leicester Tigers Leonardo Ghiraldini. Intanto è stato operato il trequarti centro Giulio Bisegni, l’intervento effettuato alla Casa di cura Villa Stuart, per la ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro, lesionato in allenamento, è perfettamente riuscito. I tempi di recupero sono stimati in cinque/sei mesi. L’intervento è stato eseguito dall’ortopedico di fiducia dell’atleta Prof. Attilio Rota e dalla sua equipe.

LE FORMAZIONI – Il XV azzurro sarà composto da McLean; Sarto, Morisi, Masi, Venditti; Haimona, Gori; Vunisa, Bergamasco, Minto; Furno, Biagi; Castrogiovanni, Ghiraldini (cap), Rizzo. a disp. Manici, De Marchi Al., Chistolini, Geldenhuys, Barbieri, Palazzani, Orquera, Bacchin. Capitan Parisse non recupera dall’infortunio.

Il ct del Galles Warren Gatland si affida a Leigh Halfpenny, George North, Jonathan Davies, Jamie Roberts, Liam Williams, Dan Biggar, Rhys Webb,  Taulupe Faletau, Sam Warburton – capitano, Dan Lydiate, Alun Wyn Jones, Luke Charteris, Aaron Jarvis, Scott Baldwin, Rob Evans. A disposizione: Ken Owens, Rhys Gill, Scott Andrews, Jake Ball, Justin Tipuric, Gareth Davies, Rhys Priestland, Scott Williams.

IN TV E SU PC – Tutto le partite di quest’ultima giornata del torneo saranno trasmesse da DMax, canale 52 del digitale terrestre, ma in ogni caso sarà possibile seguire le gare anche su pc grazie al sito dell’emittente tv che manderà in onda in streaming live le partite del Sei Nazioni (http://www.dmax.it/6-nazioni/streaming/).

SERVIZI – DMax fornisce anche le statistiche, il calendario, tante news, highlights e commenti non solo durante le dirette (con la trasmissione Rugby Social Club), ma anche sul sito stesso.

Inoltre si potranno seguire le dirette e tutte le info anche da smartphone e tablet e rivedere gli incontri dell’Italia on demand.

IL PROGRAMMA – Sabato 21 marzo si comincia con Italia-Galles 12.40 e poi Scozia-Irlanda alle ore 15.30 e infine Inghilterra-Francia alle ore 17.35. La classifica alla vigilia di questa ultima giornata del torneo momento vede l’Inghilterra, l’Irlanda e il Galles a 6 punti, sono queste tre squadre che si giocano la vittoria del Sei Nazioni 2015. Poi in classifica c’è la Francia con 4 punti, l’Italia con 2 e chiude la Scozia con 0 punti, se non vince il difficile incontro di questa giornata prenderà il cucchiario di legno.

(Foto Paolo Pizzi)

[form_mailup5q lista=”rugby”]

È SUCCESSO OGGI...

elisoccorso eliambulanza

Drammatico scontro: quarantenne gravissimo. Con lui moglie e figlia

0
Un uomo di quaranta anni è stato trasferito in elicottero all’ospedale, in codice rosso dopo lo scontro della sua Fiat Bravo contro un'Audi sw. L'incidente poco dopo le 11. La dinamica è in fase di ricostruzione

Maxi blitz dei carabinieri sul litorale: fermi e denunce

0
I carabinieri di Anzio hanno eseguito un servizio straordinario di controllo del territorio, finalizzato alla prevenzione e alla repressione dei reati predatori e al controllo della circolazione stradale

Renato Zero, festa al Circo Massimo. Il programma, ospiti e scaletta

0
Renato Zero ha conquistato il Circo Massimo con la prima delle sei serate per quella che doveva essere la festa per i 70 anni dell'artista e che, causa Covid, è stata rimandata di due anni.
Elezioni come si vota

Elezioni – giornata di silenzio: domenica urne aperte dalle 7 alle 23. Come si...

0
Domani le urne apriranno alle 7 e resteranno aperte fino alle 23. Durante la giornata arriveranno i dati dell’affuenza (e uno degli spettri maggiori per la giornata di domani è proprio l’astensione) e poi dalle 23 in poi, inizieranno a uscire exit poll e proiezioni