Rugby, Giulio Bisegni addio al Sei Nazioni: rottura del crociato

0
Rugby, Giulio Bisegni addio al Sei Nazioni: rottura del crociato
Rugby, brutto infortunio per Giulio Bisegni

ARTICOLI IN EVIDENZA

Il centro della Nazionale Italiana Rugby e delle Zebre Rugby Giulio Bisegni (2 caps) è stato sottoposto ieri a Roma a risonanza magnetica a seguito di un trauma distorsivo riportato in allenamento mercoledì in preparazione al match di RBS 6 Nazioni tra Italia e Francia.

L’INFORTUNIO – Gli esami strumentali a cui il centro frascatano è stato sottoposto hanno evidenziato la lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Nei prossimi giorni lo staff medico federale e quello della franchigia bianconera definiranno modalità d’intervento e tempi di recupero.

SEI NAZIONI – Il giocatore quindi non disputerà la quarta giornata del Sei Nazioni di rugby, con l’Italia impegnata domenica pomeriggio alle ore 16 allo Stadio Olimpico contro i cugini della Francia. La sfida assegna il Trofeo Garibaldi.

SETTIMANA NERA – La settimana non è stata delle migliori per i giocatori azzurri: accertamenti e terapie anche per per Tommaso Allan, ancora in fase di recupero da un lieve trauma distorsivo alla caviglia rimediato ad inizio settimana (partirà dalla panchina nel match con la Francia), e su Kelly Haimona che ha riportato un trauma genitale nel corso di un allenamento collettivo ma sarà regolarmente in campo.

A scopo precauzionale Brunel aveva convocato il numero dieci di Zebre Rugby Luciano Orquera.

Nelle settimane precedenti anche un incidente per Martin Castrogiovanni, con una ferita al volto e 14 punti di sutura.

[form_mailup5q lista=”rugby”]

È SUCCESSO OGGI...