Sei Nazioni, Italia-Francia: omaggio ai tre atleti scomparsi

0

Domenica allo Stadio Olimpico in occasione di Italia-Francia per il Sei Nazioni di rugby verranno ricordati i tre atleti francesci scomparsi nello scontro tra due elicotteri in Argentina.

L’INIZIATIVA –  Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha invitato per questa occasione i tre atleti italiani più medagliati alle Olimpiadi dei tre sport (nuoto, pugilato e vela) che hanno rispettivamente perso i propri campioni.

Sarà osservato un minuto di silenzio disposto dal Comitato Organizzatore del Sei Nazioni e in tribuna saranno presenti Massimiliano Rosolino, Roberto Cammarelle e Alessandra Sensini.

LA MOSTRA – Intanto per questo penultimo appuntamento del Sei Nazioni a Roma oggi verrà inaugurata alle ore 17 la mostra temporanea delle maglie de Il Museo del Rugby allestita nella Sala Consiliare del Municipio Roma III (Piazza Sempione, 15).

Ospite d’eccezione Mauro Bergamasco, terza linea dell’Italia e delle Zebre, in questi giorni a Roma pre prepare gli utlimi turni dell’RBS 6 Nazioni 2015. Il Municipio Roma III si sta impegnando a trovare una sede definitiva nel proprio territorio a Il Museo del Rugby.

La mostra che si protrarrà fino al 22 marzo verrà inaugurata domani alla presenza del presidente della Fondazione Il Museo del Rugby, Fango e Sudore, Corrado Mattoccia, del presidente del Municipio Roma III, Paolo Emilio Marchionne, e dal Consiglio Municipale.

 

[form_mailup5q lista=”rugby”]

È SUCCESSO OGGI...