Ecco come a Roma “fregano” la ztl

0
Ecco come a Roma “fregano” la ztl

ARTICOLI IN EVIDENZA

Siamo a Napoli? Non è una foto scattata a Roma in prossimità del varo ztl di Passeggiata di Ripetta. In pieno centro a due passi di piazza del Popolo. La foto, riportata dal blog Romafaschifo, sta facendo il giro del web tra le indignazioni degli utenti Facebook.

LA SENTENZA DEL TAR – Il Tar del Lazio, come afferma l’Assessore alla Mobilità di Roma, Guido Improta, ha accolto il ricorso del Codacons bocciando gli aumenti per le ZTL decisi dall’amministrazione capitolina.
“Si tratta di una grandissima vittoria del Codacons, che contro gli incrementi tariffari per le zone a traffico limitato aveva presentato ricorso al Tar, appoggiato da centinaia di cittadini che avevano aderito alla nostra azione – spiega il Presidente Carlo Rienzi – Ancora una volta la prepotenza del Comune di Roma è stata sconfitta dalla nostra associazione: basti pensare che solo poche settimane, sempre a seguito di ricorso Codacons, sono stati annullati anche i rincari per le tariffe degli asili nido”.

COME CHIEDERE LA RESTITUZIONE – “Gli aumenti dei permessi per le ZTL erano illegittimi perché creavano evidenti disparità tra cittadini – prosegue Rienzi – Chi risiedeva nelle zone Ztl, infatti, era  soggetto ad una tassazione abnorme, a differenza di tutti gli altri cittadini, indipendentemente dal proprio reddito e dalla propria capacità contributiva”.
Ora chi ha pagato le nuove tariffe potrà chiedere all’amministrazione la restituzione delle maggiori somme versate – conclude il Codacons.

“La bocciatura degli aumenti delle tariffe Ztl da parte del Tar da” ragione a quanti avevano da subito evidenziato l”inopportunita” di un rincaro ingiusto volto esclusivamente a fare cassa, e senza una adeguata strategia di mobilita” per Roma. Dopo la bocciatura degli aumenti per le rette degli asili nido, ancora una volta sono i tribunali a bocciare la sinistra delle tasse, confermando che Marino e la sua giunta sono inadeguati per governare la Capitale”. È quanto dichiara Dario Rossin, vice capogruppo Forza Italia in Campidoglio.

È SUCCESSO OGGI...