Comune di Roma, al XIV non funziona la differenziata nei condomini

0
Comune di Roma, al XIV non funziona la differenziata nei condomini
genzano rifiuti

ARTICOLI IN EVIDENZA

Ci sono alcuni quartieri di Roma, oltre 20, che stanno sperimentando la raccolta differenziata senza cassonetti stradali. Una conquista di civiltà, dirà qualcuno, sempre che il servizio funzioni e sia efficiente.

ULTIMA SPERIMENTAZIONE NEL XIV – L’ultimo arrivato è il XIV municipi, mentre il servizio è già operativo in alcune zone e vari municipi da Monte Mario alta al Santa Maria della Pietà, passando per Torresina, Ottavia, Palmarola, Selva Candida, Valle Santa, La Storta, Tragliatella e tutte le case su via Trionfale al di fuori del Raccordo anulare. Ma è proprio al XIV dove sono stati coinvolti ben 60 mila cittadini che il porta a porta condominiale sembra creare dei problemi, come denunciato dal Messaggero. Il fatto è che mentre i contenitori “devono essere custoditi all’interno degli spazi condominiali” spiega l’Ama nei suoi volantini, il problema starebbe proprio negli operatori, i netturbini.

L’ACCESSO AI CONDOMINI – Che non entrano, di fatto, negli androni perché non hanno la copertura assicurativa per entrare in aree private. Tra chi dice che la copertura c’è e chi dice no, tra le polemiche con il municipio che si difende e protesta, il punto è che la tensione sta salendo e da ottobre a oggi la situazione resta difficile. Con i rifiuti che non sempre si sa quando saranno presi.

[form_mailup5q]

È SUCCESSO OGGI...