Mille euro per una nuova identità. Scoperta banda di falsari a Ciampino

0
Mille euro per una nuova identità. Scoperta banda di falsari a Ciampino

ARTICOLI IN EVIDENZA

La Tenenza dei Carabinieri e il Comando di Polizia Locale di Ciampino hanno scoperto, nel corso di una indagine congiunta su un giro di false assicurazioni auto, una tipografia clandestina dedita alla stampa di documenti falsi italiani e romeni.

L’INDAGINE – L’indagine, durata diverse settimane con accertamenti e perquisizioni estese tra Ciampino e fino ad arrivare alla periferia nord di Roma, trae origine da un’attività congiunta di controllo dei veicoli in transito, durante la quale agli occhi dei militari e degli agenti non è sfuggito un contratto assicurativo che, seppur apparentemente regolare, dai successivi controlli è risultato un documento contraffatto di eccezionale qualità, con il quale il conducente – S.L., 31 anni di nazionalità rumena residente a Roma – circolava da cinque mesi.

GLI ACCERTAMENTI – I successivi accertamenti hanno permesso di risalire al fornitore del documento – N.L., 44 anni, anch’esso cittadino rumeno residente a Roma – a casa del quale, nel corso di una perquisizione, è stata trovata una vera e propria tipografia abusiva di documenti falsi italiani e romeni, composta da diverse stampanti di alta qualità, un computer portatile di fascia alta, timbri e filigrana con sigilli originali della polizia romena e dello stato della Romania, cliché del consolato romeno, coloranti per passaporti, certificati di nascita e patenti romene contraffatte, carte di identità italiane in bianco con fotografie di soggetti romeni pronte per la produzione di documenti contraffatti, pastificatrice e contratti assicurativi italiani contraffatti pronti per la consegna.
L’appartamento era utilizzato quale base operativa per la produzione e la detenzione dei documenti da falsificare, tutti di ottima qualità e tranquillamente in grado di ingannare anche l’occhio esperto, che venivano poi venduti sul mercato nero dietro compensi non inferiori a 1.000 euro al pezzo all’interno ed all’esterno di luoghi di ritrovo delle comunità romene.
A seguito del materiale rinvenuto, altre 4 persone sono state trovate in possesso di documenti ed assicurazioni auto contraffatte.

Le indagini proseguono nella direzione del rintraccio dei vertici dell’organizzazione criminosa, individuata in altri soggetti – pregiudicati per diversi reati – di nazionalità romena e residenti nel Comune di Roma.

[form_mailup5q lista=”ciampino”]

È SUCCESSO OGGI...

Incidente sul Gran Sasso, ferita una 49enne di Colleferro

0
È caduta mentre tornava da un’escursione sul massiccio del Gran Sasso.La donna, 49enne colleferrina, stava infatti scendendo con altri alpinisti per la via Direttissima quando è ruzzolata infortunandosi a una spalla.Una persona...
incidente gra

Tenta la truffa della carta vetrata: l’incredibile caso a Roma

0
Un nuovo tentativo di truffa della 'carta vetrata', ad opera dei soliti soggetti, e' stato messo in atto nella giornata di ieri, domenica, ed ancora una volta stroncato sul nascere dai poliziotti...

Approfitta della prova della palestra per rubare negli spogliatoi

0
Ha approfittato di una seduta di prova in palestra per poter fare, indisturbato, razzia negli spogliatoi.Qualcosa pero' e' andato storto perche', una volta sorpreso, e' stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Roma...
autobus atac

ATAC: AL VIA RICHIESTE AGEVOLAZIONI ABBONAMENTI UNDER 16

0
"Partono le agevolazioni per gli under 16:a partire dall'1 agosto gli studenti potranno usufruire di uno sconto per l'acquisto dell'abbonamento annuale del trasporto pubblico locale. Grazie ai finanziamenti di Roma Capitale la...

NETTUNO, ENNESIMO DELFINO RITROVATO MORTO SULLA SPIAGGIA

0
Risale alla mattinata di ieri la notizia dell'ennesimo ritrovamento di un esemplare di delfino morto sulle spiagge del litorale romano. Si tratta questa volta di un esemplare di stenella striata ed il rinvenimento...