As Roma, De Rossi verso il rientro. Totti e Skorupski si fermano

0
As Roma, De Rossi verso il rientro. Totti e Skorupski si fermano
as-roma-de-rossi-totti-rientri-assenze

ARTICOLI IN EVIDENZA

La Roma va avanti a piccoli e grandi passi. Prima di tutto ha ritrovato la vittoria, i tre punti di Cagliari quanto meno danno morale alla squadra di Garcia, ma ci sono anche altre buone notizie.

RECUPERI – Mentre Totti ha l’influenza (è difficile dire ora se domenica potrà essere in campo contro il Parma), De Rossi è tornato ad allenarsi con il gruppo, e a quanto pare potrebbe anche tornare in campo. Niente allenamento anche per Skorupski, mentre Ljajic nonostante qualche linea di febbre si è allenato in palestra.

RIENTRI – Si attendono anche i rientri di Gervinho e Doumbia, una mail della federazione ivoriana aveva avvisato la Roma nei giorni scorsi di un ritardo nel rientro dei giocatori per i festeggiamenti, e se tutto filerà liscio rientreranno domani.

Sembra sicuro quello di Gervinho, più incerto quello di Doumbia che a quanto pare dovrà fare uno scalo a Mosca. Questo perchè il giocatore quando è stato acquistato era già con la sua Nazionale, e probabilmente dovrà sbrigare qualche iter burocratico in Russia e poi le visite mediche a Roma. Solo dopo comincerà ad allenarsi con la squadra, per questo la sua presenza in campo è rimandata di qualche giorno. Gervinho se non sarà troppo affaticato invece potrebbe giocare contro il Parma.

INFORTUNATI – Intanto a Trigoria è tornato anche Kevin Strootman, il suo rientro non è stato ancora fissato. Sei settimane al massimo invece per Ibarbo, che è reduce dal controllo al tendine rotuleo (tutto ok). Castan spera in cuor suo di giocare qualche partita di questa stagione, ma non vuole dare date precise. Fra due mesi farà una visita di controllo, ma lui sta bene e confida in un ritorno per fine marzo.

[form_mailup5q lista=”as roma”]

È SUCCESSO OGGI...