Caos asili nido a Roma: insorgono genitori infuriati

0
Caos asili nido a Roma: insorgono genitori infuriati

ARTICOLI IN EVIDENZA

C’è molta insoddisfazione fra i genitori dei bambini che frequentano i 160 asili nido di Roma Capitale. Così si sono organizzati con una rete capillare e indipendente creata su WhatsApp e Facebook. In pochi giorni hanno raccolto migliaia di firme facendo pervenire al Comune esposti e diffide.

L’URLO DI MAMME E PAPA’ – «Il nostro gruppo è nato sull’onda dell’indignazione. Ogni giorno, a partire da gennaio, in tutti i nidi della città si verificano situazioni al limite del paradossale, come ad esempio una sola educatrice con 20 lattanti, impossibilitata a cambiarli e a dargli da mangiare» scrive la mamma di Elena che frequenta il nido nel XIII Municipio e che dal nulla ha creato il gruppo WhatsApp e la pagina Facebook relativi all’iniziativa. Ogni genitore ha messo al servizio di tutti gli altri la sua professionalità per cui c’è chi ha ideato il logo, chi ha creato e gestisce la mailing list, chi si è occupato della comunicazione. Ma il grosso del lavoro lo hanno fatto le mamme avvocatesse che hanno scritto la diffida e l’esposto.

Il nuovo modello organizzativo che ha in mente il Comune per i genitori punta solo al risparmio e prevede che non venga più sostituita la prima educatrice assente obbligando le altre ad anticipare o posticipare fino ad un’ora il proprio orario di lavoro. «Si tratta di una riforma miope ed errata – scrivono – con cui il Comune è venuto meno all’accordo raggiunto con noi genitori al momento dell’iscrizione dei nostri figli, facendo un gravissimo illecito.» Il venir meno del rapporto 1/6 tra educatrice e bambini, scrive una mamma avvocatessa «ha reso i nidi un luogo insicuro anche in caso fosse necessaria l’evacuazione dalle strutture per pericolo imminente (per crolli, perdite di gas o acqua)» In questi casi una sola educatrice per venti lattanti, come previsto oggi, si troverebbe in serie difficoltà. La rete dei genitori chiede quindi al sindaco Marino e all’assessore Masini di fissare un incontro per spiegare perché i genitori dovrebbero ancora iscrivere i figli nelle scuole comunali, «visto che non saranno più l’eccellenza, ma solo dei parcheggi a pagamento, peraltro anche incustoditi.»

[form_mailup5q lista=”campidoglio”]

È SUCCESSO OGGI...

Movida a San Lorenzo: 4 locali chiusi, 426 persone identificate

0
Nelle ultime due settimane, i Carabinieri della Compagnia di Roma Piazza Dante hanno eseguito costanti controlli nella zona di San Lorenzo, con un dispositivo, presente quasi quotidianamente, di circa 16 militari.Le verifiche...

Eur Spa, Campidoglio: in assemblea soci voto contrario su nomina nuovo Ad

0
In merito alla nomina del nuovo Amministratore delegato di Eur Spa, Roma Capitale precisa di aver espresso voto contrario durante l’assemblea dei soci. Lo rende noto il Campidoglio.

Al via lavori riqualificazione mercato Macaluso

0
"Siamo intervenuti al mercato Macaluso, sorto negli anni '60 in zona Marconi, nel Municipio XI. Questo mercato, originariamente giornaliero con banchi mobili, si e' trasformato nel tempo in un mercato fisso. Ora...

Prostituzione nel centro massaggi: arrestata una donna. Seconda attività sequestrata in pochi giorni dalla...

0
Una vera e propria casa d'appuntamento, in zona Tuscolana, celata dietro la fittizia attività di 'centro massaggi': questa mattina agenti della Polizia Locale di Roma Capitale hanno sequestrato il centro ed eseguito...

Omceo Roma: “Da problemi respiratori a quelli alle ossa, in arrivo patologie legate al...

0
 “Diverse sono le patologie correlate in maniera sia diretta che indiretta al Covid-19. Il virus intanto ha creato ritardi nelle terapie in pazienti con patologie già preesistenti, oppure nelle diagnosi in pazienti...